Milan, ipotesi Kean per gennaio: lo propone Raiola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:46
Milan, ipotesi Kean per gennaio: lo propone Raiola
Milan, ipotesi Kean per gennaio: lo propone Raiola

L’avventura di Moise Kean con la maglia dell’Everton potrebbe già essere giunta ai titoli di coda. Dopo essersi messo in luce con la Juventus, in estate, i Toffees lo hanno prelevato a titolo definitivo per circa 27,5 milioni di euro. Doveva essere una delle rivelazioni della Premier League. Finora, però, le cose sono andate diversamente. Fin qui, infatti, il numero 27 ha disputato appena 12 partite, per un totale di 425′, senza mai trovare la via del gol. Nelle ultime tre gare, inoltre, il classe 2000 non ha mai giocato, rimanendo in panchina contro Brighton e Tottenham, e andando in tribuna contro il Southampton.

Kean: Raiola lo vuole riportare in Italia: Milan alla finestra

Viste le difficoltà oggettive che il ragazzo sta incontrando con la maglia dei Toffees, pare che il procuratore, Mino Raiola, stia pensando ad un clamoroso ritorno in Serie A. Le pretendenti d’altronde non mancano. Kean, infatti, potrebbe rappresentare il rinforzo perfetto per diverse società del massimo campionato italiano. Tra le possibili pretendenti potrebbe esserci il Milan. La società rossonera, in questo inizio di campionato ha dimostrato diversi problemi in fase offensiva. Kean, dunque, potrebbe essere il giocatore perfetto per risollevare un reparto apparso sinora poco brillante.

Arrivare a Kean, però, non sarà semplice per i rossoneri. L’Everton, infatti, non sembrerebbe disposto a cedere il giocatore a titolo definitivo. L’unica ipotesi possibile, dunque, potrebbe essere quella di un prestito. Un’opzione, questa, che potrebbe soddisfare entrambe le società.

Leggi anche -> Suso si separa dall’agente Lucci: rinnovo con il Milan o cessione per lo spagnolo?