Bonucci alla Juventus fino al 2024, il rinnovo è ufficiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:27
Bonucci Juventus
Bonucci rinnova con la Juventus fino al 2024

L’agente di Leonardo Bonucci è a Torino, quella di Lucci è tutt’altro che una visita di piacere. Motivo della permanenza in Piemonte è il contratto del difensore, pronto a rinnovare con la Juventus. Un accordo che era nell’aria da tempo, il giocatore poi, data l’assenza per infortunio di Chiellini, è diventato il capitano dei bianconeri. Ulteriore attestato di stima da parte della società.

La “Vecchia Signora” vuole continuare il sodalizio con Bonucci che, dal suo ritorno in bianconero, dopo la parentesi al Milan, ha saputo riconquistarsi la fiducia di tutti. Persino di compagni che potrebbero essere sulla via del ritorno, proprio come è successo a lui qualche stagione fa, il riferimento – nemmeno troppo velato – è a Paul Pogba che (via social) ha mostrato più volte la stima nei confronti del difensore.

Bonucci, c’è l’accordo con la Juventus fino al 2024

Alessandro Lucci, come riporta la Gazzetta dello Sport, è in sede bianconera per siglare un accordo che prevede il prolungamento contrattuale del suo assistito di un anno rispetto all’attuale scadenza prevista per il 2023 con relativo aumento di stipendio. Bonucci, va sottolineato, ha già un’intesa sulla base di cinque milioni e mezzo di euro a stagione. Per questo basta un ritocco minimo rispetto all’attuale diaria affinché eventuali divergenze vengano appianate. Da un punto di vista formale, il difensore è molto più avanti – visti gli ottimi rapporti e riscontri con la società bianconera – in merito alle questioni contrattuali rispetto ad altri colleghi: molto apprezzata, dalle parti della Continassa, la scelta di ridursi l’ingaggio che Bonucci fece non appena tornato da Milano. Una sorta di rendita che i dirigenti bianconeri hanno deciso di ripagare adeguatamente.

Leggi anche –> Cuadrado e il selfie con Pogba: “Che bello rivederti”. I tifosi della Juventus sognano