Balotelli, Cellino annuncia: “A gennaio può liberarsi gratis dal Brescia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:23
Balotelli, Cellino annuncia: "A gennaio può liberarsi dal Brescia"
Balotelli, Cellino annuncia: “A gennaio può liberarsi dal Brescia”

Il Brescia è in grandi difficoltà, ma il presidente Massimo Cellino deve fare i conti anche con il caso Balotelli. Intercettato dalle Iene, il patron ha cercato di rimediare alla battutaccia a sfondo razzista di qualche giorno fa, che ha suscitato tante polemiche: “Scuse? Non l’ho mica offeso io Mario. La mia frase è stata strumentalizzata, ma ho detto una caz…ta”, ha spiegato Cellino. La frase incriminata era: “E’ nero, sta lavorando per schiarirsi”.

Cellino: “Balotelli se vuole può lasciare il Brescia gratis a gennaio”

Cellino ha poi svelato una novità sul futuro dell’attaccante: “Mario è triste perché non riesce a esprimere il suo calcio, ci parlo tutti i giorni – ha detto alle Iene Mario fa vedere che è un guerriero che sfida tutti, ma non è così. Lo vedi che è un omone alto un metro e novanta, ma se facesse vedere che soffre ed è fragile magari capirebbero. Via a gennaio? Lui ha la libertà di poter andar via gratis: deve scegliere la strada in salita o quella in discesa”.

Leggi anche – Brescia-Atalanta, Grosso: “Possiamo proporre gioco. Serve più malizia. Balotelli in Nazionale? No comment”