Balotelli, la MLS chiama: “Vieni qui a gennaio, abbiamo bisogno di te”

Balotelli cercato dalla MLS
Balotelli cercato dalla MLS

Mario Balotelli potrebbe diventare il nuovo volto della MLS, il campionato statunitense. L’addio di Ibrahimovic il prossimo 31 dicembre lascerà un vuoto importante, che potrebbe essere colmato proprio dall’attaccante del Brescia.

Balotelli non sta attraversando un periodo semplice a causa degli screzi avuti con la tifoseria del Verona per i cori razzisti a lui diretti e, ancora più recentemente, per il litigio con Fabio Grosso in allenamento, che ha portato alla sua mancata convocazione per la partita contro la Roma. Le parole pronunciate dal presidente del Brescia, Cellino, inoltre, non hanno di certo favorito un momento poco positivo per l’ex attaccante dell’Inter.

Mario Balotelli, obiettivo della MLS

Balotelli, però, potrebbe trovare conforto iniziando una nuova avventura in MLS. Sul sito ufficiale del campionato statunitense è stato pubblicato, come di consueto, il podcast Extratime, dove il tema principale della puntata è stato proprio “Super Mario”.

I conduttori hanno chiesto esplicitamente a Balotelli di approdare negli USA, come si può chiaramente leggere anche nell’anteprima del podcast presente sempre sul sito: “Mario Balotelli dovrebbe venire alla Major League Soccer. Se stai ascoltando o guardando, Mario, fallo succedere a gennaio“.

Poi prosegue: “Noi di Extratime abbiamo alcuni suggerimenti per delle possibili destinazioni. L’Inter Miami o gli LA Galaxy sono le scelte intriganti. O che dire di Montreal e giocare con la numero 9 per Thierry Henry? Onestamente, non importa dove. Abbiamo bisogno di Mario per il nostro calcio”. La scelta, ora, è nelle mani di Balotelli.

Per ascoltare il podcast completoCLICCA QUI 

Leggi anche -> Brescia, Cellino infelice su Balotelli: “E’ nero e lavora per schiarirsi”. Il club: “Battuta fraintesa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *