Brescia, Corini sostituisce Grosso: è ufficiale. Contratto e dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:27
Corini torna al Brescia
Corini torna al Brescia

Eugenio Corini è tornato sulla panchina del Brescia. Il tecnico è stato esonerato lo scorso 3 novembre, ma le prestazioni deludenti con Fabio Grosso alla guida del club hanno convinto il presidente Cellino a richiamarlo immediatamente.

Grosso con il Brescia ha ottenuto 3 sconfitte in altrettante partite, subendo 10 gol e non realizzandone neanche uno. Lo score da retrocessione del Campione del Mondo 2006 ha portato a una risposta immediata da parte della dirigenza delle “Rondinelle”.

Corini ritorna al Brescia, i dettagli

Nel pomeriggio, Massimo Cellino ha incontrato Eugenio Corini per discutere del possibile ritorno sulla panchina del Brescia e l’incontro ha dato esito positivo. La fumata bianca porta il tecnico 49enne nuovamente alla guida di Balotelli e compagni, nel tentativo di raddrizzare una classifica preoccupante.

In serata è arrivata la nota ufficiale del club: “Brescia Calcio comunica che Fabio Grosso non è più l’allenatore della Prima Squadra. A lui e a tutto il suo staff va un sentito ringraziamento per il lavoro svolto e la professionalità dimostrata. Il nuovo Mister di Brescia Calcio è Eugenio Corini. L’accordo con l’allenatore bresciano è stato raggiunto al termine di un lungo e chiarificatore incontro tra Corini stesso, la dirigenza di Brescia Calcio e il Presidente, Massimo Cellino. Si può parlare di un nuovo corso che vede tra i protagonisti un “nuovo” allenatore e un “nuovo” Presidente, uniti e coesi con il massimo impegno per il Brescia Calcio. Mister Corini incontrerà i media domani, martedì 3 dicembre, alle ore 18:30 presso l’Oratorio sito in via Mazzini a Torbole Casaglia”.

Leggi anche -> Balotelli, Cellino annuncia: “A gennaio può liberarsi gratis dal Brescia”