Champions League, Highlights Inter-Barcellona: gol e sintesi partita – VIDEO

Inter Barcellona Highlights
Champions League, Highlights Inter-Barcellona: gol e sintesi partita – VIDEO

Champions League, Inter-Barcellona. A San Siro si consuma un altro dramma per l’Inter che, dopo l’eliminazione dell’anno scorso, non riesce a raggiungere gli ottavi di Champions League e addirittura perde 2-1 contro il Barcellona. Una sconfitta pesante e decisiva per i nerazzurri che chiudono al terzo posto il Gruppo F, lasciando la qualificazione al Borussia Dortmund e retrocedendo ancora in Europa League. Non basta il provvisorio pareggio di Lukaku, perché Carles Perez e Ansu Fati scrivono l’ennesima delusione europea.

Il Barcellona si presenta a San Siro con una formazione rivoluzionata, con tantissimi cambi e senza titolari tra cui Messi (non convocato) e Suarez (in panchina). I blaugrana infatti, già sicuri di qualificazione e primo posto nel girone, fanno turnover con giovani e secondo linee. L’Inter invece, aldilà delle assenze per infortunio, scende in campo con la formazione tipo per inseguire una vittoria fondamentale. La serata però, dopo un’occasione per parte, si mette subito male perché a metà primo tempo, precisamente al 23′, il Barcellona sblocca il risultato con Carles Perez. Una doccia gelata per San Siro che assiste al mancino vincente dello spagnolo, lasciato colpevolmente libero dalla difesa nerazzurra. La strada si fa subito in salita, ora servono due gol alla squadra di Conte che subisce il palleggio ospite ma prima dell’intervallo pareggia con Lukaku. Al 44′ l’attaccante belga, su grande assistenza di Lautaro, trova l’1-1 con un sinistro potente da fuori area che riaccende le speranze dei tifosi.

L’Inter comincia il secondo tempo senza affanno, giocando d’attesa e lasciando il pallone al Barcellona, per provare a sorprenderlo in ripartenza. L’occasione migliore però capita sul sinistro di Griezmann che entra in area e calcia forte sul primo palo, trovando la risposta di Handavonic. A questo punto i nerazzurri si scuotono e vanno vicino al vantaggio ancora con Lukaku, che prima viene murato da Neto e poi si allunga troppo il pallone nel tentativo di scartare il portiere. All’ora di gioco Valverde inserisce due pezzi da novanta come De Jong e Suarez, nel tentativo di chiudere la partita e restare imbattuti in Champions. La squadra di Conte però prova il tutto per tutto e negli ultimi venti minuti si riversa in avanti per cercare la rete qualificazione. Lo sfiora con Lautaro Martinez, a cui giustamente vengono annullati due gol per fuorigioco. Alla fine, dopo un contropiede sprecato, il 2-1 lo trovano i blaugrana con il gioeillo Ansu Fati che appena entrato e chiude i giochi. Il classe 2002 scambia al limite con Suarez e all’86’ fa partire un diagonale perfetto che si spegne alle spalle di Handanovic. E’ la definitiva condanna per l’Inter che viene eliminata ancora una volta dalla Champions League.

Inter-Barcellona video gol e highlights

Per vedere gli highlights di Inter-Barcellona –> CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *