Roma-Wolfsberger, buu a Niangbo: la reazione dei tifosi all’Olimpico

Cori razzisti per Niangbo
Cori razzisti per Niangbo

Il nostro calcio si macchia ancora di episodi disdicevoli. Durante la gara di Europa League fra Roma e Wolfsberger, allo stadio Olimpico, sono pervenuti dei buu razzisti all’indirizzo di Anderson Niangbo. Il giocatore ivoriano della squadra austriaca ha continuato a giocare pur rendendosi conto della situazione. Non ha emulato altri suoi colleghi che in situazioni analoghe hanno scelto di interrompere il gioco.

Buu razzisti all’indirizzo di Niangbo durante Roma-Wolfsberger

Tutto si è verificato poco prima dell’intervallo. Grande reazione del resto della curva giallorossa che ha coperto la malsana iniziativa di alcuni elementi con fischi assordanti a coprire un atto intollerabile. L’intervallo è arrivato puntualmente e lo speaker dell’impianto ne ha approfittato per leggere il comunicato standard, necessario in queste situazioni spiacevoli, che ricorda il divieto di qualsiasi forma di discriminazione e ingresso, fra le altre cose, di materiale pirotecnico.

Leggi anche –> Europa League, highlights Roma-Wolfsberger: gol e sintesi del match – VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *