Inter, emergenza a centrocampo: Conte pensa a un cambio di ruolo

Inter, emergenza a centrocampo: Skriniar può cambiare ruolo
Inter, emergenza a centrocampo: Conte pensa a un cambio di ruolo

L’Inter di Antonio Conte non sta vivendo un ottimo momento. Prima il pareggio in casa contro la Roma, poi la sconfitta di Champions col Barcellona (sempre a San Siro) e l’eliminazione dalla Champions League. Infine un altro pareggio, stavolta a Firenze. Ma il primo posto resta sempre nelle mani dei nerazzurri, che però sono stati raggiunti dalla Juventus.

Inter, emergenza a centrocampo: Conte studia le soluzioni

Adesso l’allenatore Antonio Conte prepara la sfida col Genoa, ma già sa che dovrà fare i conti con molti problemi a centrocampo: reparto decimato, e non solo per gli infortuni. Brozovic è stato squalificato, mentre Borja Valero non è al meglio. L’unico centrocampista a regime  è Vecino, con Candreva alle prese con un fastidio alla schiena e Gagliardini sulla strada del recupero, ma sempre incerto. E questo senza considerare i lungodegenti Sensi e Barella. A questo punto Conte potrebbe considerare l’idea di spostare il difensore centrale Skriniar a centrocampo, nel caso in cui Gagliardini e Borja Valero non dovessero farcela. Skriniar, con la sua Slovacchia, ha giocato spesso da mediano.

Leggi anche – Calciomercato Inter, obiettivo centrocampista: contatti per un mediano della Bundesliga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *