Atalanta, Kulusevski: il presidente Percassi apre alla cessione

Kulusevski cedibile per il presidente Percassi
Kulusevski cedibile per il presidente Percassi

Dejan Kulusevski potrebbe essere ceduto, parola di Antonio Percassi. Il presidente dell’Atalanta è intervenuto ai microfoni di Radio Deejay e ha aperto al trasferimento del classe 2000, una delle più grandi sorprese in questa stagione.

L’attaccante, in prestito al Parma, ha già realizzato 4 gol e 6 assist nelle sue prime 18 partite in Serie A. Le ottime prestazioni hanno attirato l’attenzione di numerosi top club, pronti a sfidarsi già nel mercato di gennaio per riuscire ad acquistarlo.

Kulusevski verso l’addio. Percassi pensa alla cessione

L’Atalanta possiede parte del cartellino di Kulusevski e la cessione dello svedese dovrà essere concordata anche con i dirigenti nerazzurri. Il patron della “Dea”, Antonio Percassi, ha aperto le porte a delle possibili trattative: “La fortuna è che abbiamo un giocatore che è esploso e che diventerà ancora più forte. Non abbiamo fretta, ma difronte a determinate cifre faremo quello che abbiamo sempre fatto, ovvero monetizzare e reinvestire. Lo faremo a prescindere da lui, perchè questo modello ci permette di crescere“.

Tra i numerosi club interessati a Kulusevski c’è l’Inter. Antonio Conte ha chiesto rinforzi per la campagna acquisti di gennaio, nel tentativo di rimanere attaccati alla Juventus. Giuseppe Marotta e Steven Zhang avrebbero dato l’ok per procedere con la trattativa e i nerazzurri potrebbero presto intensificare i contatti con gli agenti del calciatore.

Leggi anche -> Inter e Juventus, Kulusevski: come potrebbe inserirsi nel gioco di Conte e Sarri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *