Cristiano Ronaldo torna al Globe Soccer Awards e annuncia: “Voglio continuare a vincere” – VIDEO

Cristiano Ronaldo torna al Globe Soccer Awards e annuncia: "Voglio continuare a vincere"
Cristiano Ronaldo torna al Globe Soccer Awards e annuncia: “Voglio continuare a vincere”

“Continuerò a vincere”. Cristiano Ronaldo ha lanciato un messaggio chiaro dal palco del Global Soccer Awards di Dubai. Il portoghese è stato uno degli speaker nell’ambito della conferenza sul tema “Football Future Accelerators” al Madinat Jumeirah insieme al compagno di squadra Miralem Pjanic, al connazionale Joao Felix e al bomber dell’Inter Romelu Lukaku.

“Cristiano Ronaldo: voglio un 2020 fantastico”

Io e Messi per tanti anni i migliori? Non ci sono segreti o miracoli. Vincere in tutti i luoghi in cui sono stato non e’ una coincidenza, quando sei un campione vinci sempre” ha spiegato il portoghese. “Senza molto lavoro, senza dedizione e passione, non puoi ottenere grandi risultati. E’ fondamentale avere anche sempre tante motivazioni. Ormai non devo dimostrare nulla a nessuno, se non a me stesso e alla mia famiglia. Ma prendermi cura di me in questo modo e’ il mio modo di vivere. Devi sacrificare te stesso e dedicare il 70% della tua vita al calcio. Prenderti cura e conoscere il tuo corpo: preparazione fisica, cibo, recupero… E non tutti gli atleti sono disposti a farlo, lo dico io senza critiche a nessuno. Mantenere il livello di eccellenza richiede di pensare sempre in termini di eccellenza”.

Il portoghese ha svelato i piani per il futuro. “Mi preparo per una nuova vita in cui voglio partecipare a nuove cose: migliorare il mio inglese e fare un film a Hollywoodha detto. Vuole anche battere altri record. “Battere il numero di gol di Pelé sarebbe motivo di orgoglio, ovviamente, ma ognuno di noi ha la nostra storia. Pelé continuerà ad essere Pelé e Cristiano continuerà a essere Cristiano. Spero che il 2020 sia un anno eccellente, come lo sono stati questi ultimi”.

Il ciclo di conferenze anticipa l’evento di punta del Dubai Sports Council, il ministero dello sport dell’emirato: si è parlato di calcio inglese, di calcio femminile, di utilizzo della tecnologia del calcio moderno. Domenica 29, dalle 17.30 ora italiana con diretta tv su Sky Sports Collection, è prevista la cerimonia di consegna dei premi.

Cristiano Ronaldo candidato come miglior giocatore dell’anno

Cristiano Ronaldo, premiato negli ultimi tre anni, è candidato per il riconoscimento di Miglior giocatore dell’anno insieme a Lionel Messi, Virgil van Dijk e Mohamed Salah. La grande festa del calcio mondiale prevede anche per la pri per la categoria di Best Player of the Year. Un riconoscimento che quest’anno sarà assegnato per la prima volta anche a una calciatrice. In lizza per il Best Women’s Player, sezione che vede in lizza Lucy Bronze (vincitrice della Champions con il Lione), Amandine Henry e le due campionesse del mondo degli Stati Uniti Alex Morgan e Megan Rapinoe.

Erik Ten Hag (Ajax), Fernando Santos (Portogallo) e Jurgen Klopp (Liverpool) sono i candidati al premio di allenatore dell’anno. Liverpool, Ajax e Lione femminile si contendono il riconoscimento per la migliore squadra.

Joao Felix, Jadon Sancho (Borussia Dortmund), Erling Haaland del Salisburgo e Ansu Fati, baby prodigio del Barcellona, sono i candidati a Miglior rivelazione dell’anno. Spazio anche ai procuratori con il Best Agent, che sarà assegnato a uno tra Jorge Mendes, Mino Raiola e Federico Pastorello. Spazio anche per il Best Sporting Director, il miglior direttore sportivo: Igli Tare concorre insieme ad Andrea Berta dell’Atletico Madrid, Eric Abidal (Barcellona) e Marc Overmars (Ajax).

Leggi anche – Cristiano Ronaldo a Diletta Leotta: il migliore in A sono io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *