Calciomercato: Siviglia su Suso, Barrow al Bologna, Rojo c’è la Fiorentina

Siviglia su Suso, idea Rojo per la Fiorentina
Siviglia su Suso, idea Rojo per la Fiorentina

L’arrivo di Ibrahimovic ha ridimensionato, in maniera piuttosto presumibile, le gerarchie d’attacco in casa Milan: dove non arrivano i risultati, giunge il marketing. Ibra deve giocare, il suo talento non si discute, ma la titolarità di un giocatore simile è quasi una prerogativa anche grazie al carisma e l’appeal che il campione svedese suscita. Restando in tema di appeal, il Milan deve provare a piazzare i cosiddetti esuberi offensivi che, con l’arrivo dell’ex Galaxy, giocherebbero ancora meno. Il maggior indiziato a partire sembrerebbe essere Suso. Sulle sue tracce c’è il Siviglia di Monchi, che lo voleva anche ai tempi della Roma, il giocatore gradirebbe cambiare aria per sperare di giocare un po’ di più e ritrovare una continuità di prestazioni in vista degli Europei.

Calciomercato: affari in corso per Milan, Fiorentina e Bologna

Non solo Spagna, dall’Inghilterra rimbalza il nome di Marcus Rojo. Il difensore del Manchester United sarebbe ad un passo dalla Fiorentina del neo allenatore Iachini: “Lavorare a testa bassa”, ha detto alla presentazione, meglio se con qualche innesto in più. Secondo il Daily Mail, l’argentino è stato scavalcato nelle gerarchie di Solskjaer che gli ha preferito il 22enne congolese Tuanzebe. I Diavoli Rossi chiedono almeno otto milioni per lasciar andare il ragazzo classe ’90.

Dalle parti di Bologna, invece, Mihajlovic potrebbe abbracciare presto il promettente attaccante Barrow. Sul fuoriclasse ci sono anche Sampdoria e Verona, ma i rossoblù parrebbero essere in vantaggio nella trattativa: Sabatini ha offerto alla Dea dieci milioni subito, i nerazzurri ne chiedono almeno quindici. La distanza fra le parti potrebbe assottigliarsi nei prossimi giorni. C’è comunque un’intesa di massima che lascia ben sperare allenatore e tifosi sulla conclusione imminente dell’affare.

Leggi anche –> Calciomercato Milan, Todibo più lontano: pressing del Bayer Leverkusen 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *