Coppa Italia, Juventus-Udinese 4-0: Dybala e Higuain incantano, bianconeri ai quarti

Coppa Italia, Juventus-Udinese 4-0: Dybala e Higuain incantano, bianconeri ai quarti
Coppa Italia, Juventus-Udinese 4-0: Dybala e Higuain incantano, bianconeri ai quarti

Coppa Italia, Juventus-Udinese 4-0. Tutto facile per la squadra di Sarri. I bianconeri superano senza affanno i friulani e si aggiudicano il pass per i quarti di finale. A decidere le sorti del match le reti di Higuain, Douglas Costa e Dybala (doppietta). Ai quarti la Juventus affronterà la vincente della sfida tra Roma e Parma.

Primo tempo a senso unico. Al 16′ la Juventus è passata subito in vantaggio con Gonzalo Higuain: dopo una serie di scambi con Dybala, il Pipita ha superato Nicolas con un destro chirurgico indirizzato all’angolino basso di sinistra. Dopo appena dieci minuti un altro episodio chiave: Bernardeschi riceve in area da Higuain e viene atterrato da Nicolas. Per l’arbitro non ci sono stati dubbi: calcio di rigore per la Juve. Dagli undici metri è andato Dybala che con il mancino non ha lasciato scampo al portiere friulano. Nonostante il doppio vantaggio, la squadra di Sarri ha continuato ad attaccare e al 41′ ha colpito anche un palo con Bentancur.

Nel secondo tempo, l’inserimento di Lasagna non ha cambiato l’andamento della gara. La Juventus ha continuato a fare la partita e tra il 58’ e il 61’ ha messo la parola fine alle speranze di rimonta dell’Udinese, trovando il gol del 3-0, prima, e del 4-0, poi, con Dybala e Douglas Costa. Al 79’ la squadra di Sarri è andata vicina al 5-0 con Rugani: il colpo di testa del difensore bianconero si è spento sul palo. Nel finale non è successo nulla di rilevante. L’Udinese ha cercato il gol della bandiera, ma la Juve ha difeso con attenzione.

Leggi anche -> Coppa Italia, highlights Juventus-Udinese: gol e sintesi partita – VIDEO

Juventus-Udinese 4-0 (Higuain 16′, rig. Dybala 26′-58′, rig. Douglas Costa)

Juventus-Udinese 4-0, il racconto del match

90+1′- l’arbitro fischia la fine del match: Juventus-Udinese 4-0

90′- calcio di punizione per l’Udinese dal limite dell’area: il destro di Jajalo termina oltre la traversa

89′- calcio d’angolo per l’Udinese: palla messa fuori da Danilo

83′- lancio in profondità di Alex Sandro per Cuadrado, il colombiano entra in area e lascia partire un diagonale molto insidioso. Palla a lato non di molto

79′- palo colpito dalla Juve! Sugli sviluppi di una punizione, Bernardeschi serve nel mezzo Rugani che, di testa, spedisce la palla sul palo

76′- Udinese in avanti: cross dalla sinistra di Larsen per Lasagna, il colpo di testa del numero 15  è terminato alto

76′- cambio anche per l’Udinese: Wallace lascia il posto a Fofana

75′- ultimo cambio per la Juve: fuori Dybala, dentro Pjaca

73′- Juventus pericolosa: Higuain impegna Nicolas con un tiro potente, ma centrale

71′- sostituzione per la Juve: Ramsey prende il posto di Rabiot

71′- Bernardeschi riceve palla in area e calcia, palla murata dalla difesa avversaria

66′- mancino di Nestorovsky: Buffon blocca senza affanno

63′- cambio per la Juve: finisce la partita di Douglas Costa, al suo posto entra Cuadrado

62′- sostituzione per l’Udinese: Larsen prende il posto di Sema

61′- GOOOL! La Juventus cala il poker con Douglas Costa. Il brasiliano spiazza Nicolas con un tiro impeccabile

61′- il difensore dell’Udinese viene anche ammonito

60′- calcio di rigore per la Juve! Fallo di mano di Nuytinck

58′- GOOOL! La Juventus chiude il match con Dybala. Higuain apre per Dybala sulla destra, la Joya rientra sul mancino e lascia partire una conclusione a giro fantastica. Nicolas si allunga ma non può nulla

56′- Gol annullato alla Juve! Probabilmente De Ligt era oltre la linea dei difensori nel momento in cui Bernardeschi ha calciato

54′- GOOOL! La Juventus cala il tris con Higuain. Sugli sviluppi di una punizione, la palla giunge sui piedi di Bernardeschi che senza pensarci due volte tira di prima intenzione con il mancino. La sfera finisce a De Ligt che controlla e calcia a botta sicura con il destro. Dopo la respinta di Nicolas, Higuain trova il tap-in vincente da due passi

53′- Higuain ha cercato l’imbucata per Dybala, ma la difesa friulana ha intuito le intenzioni del Pipita e ha allontanato il pericolo

50′- tiro dalla bandierina per l’Udinese: palla messa fuori da Bernardeschi

49′- Udinese più intraprendente in questo inizio di ripresa

46′- primo cambio per l’Udinese: Lasagna prende il posto di Teodorczyk

46′- riprende il match

Juventus-Udinese 2-0. Il primo tempo si è concluso con i bianconeri avanti nel punteggio. Di Higuain e Dybala i gol.

45+1′- fine primo tempo: Juventus-Udinese 2-0

44′- ci sarà 1′ di recupero

41′- palo colpito dalla Juve! Bentancur ha lasciato partire un bel tiro dalla distanza, dopo l’intervento in tuffo di Nicolas, la palla si è stampata sul legno destro

37′- destro dalla distanza di Higuain: palla murata da Di Maio

35′- Juventus in avanti: cross dalla sinistra di Dybala per Higuain, l’argentino controlla con il petto e calcia con il destro. Palla lontanissima dalla porta difesa da Nicolas

32′- Teodorczyk fermo a terra dolorante: l’attaccante ha subito un colpo al volto. Nulla di grave, il numero 91 sembra in grado di proseguire il match

30′- tiro dalla bandierina per l’Udinese

26′- GOOOL! La Juventus raddoppia con Dybala. L’argentino supera Nicolas con un violento tiro indirizzato all’angolino basso di destra. Il portiere friulano intuisce, ma non riesce ad intervenire

25′- calcio di rigore per la Juventus! Fallo di Nicolas su Bernardeschi

25′- primo squillo dell’Udinese: Nestorovski ci prova da buona posizione, palla alta

23′- calcio d’angolo per la Juve: nessun pericolo per la difesa friulana

21′- punizione per l’Udinese: il cross di Jajalo viene allontanato dal colpo di testa di Rabiot

20′- calcio di punizione per la Juve dai 25 metri: il sinistro di Bernardeschi termina altissimo sopra la traversa

16′- GOOOL! La Juventus passa in vantaggio con Higuain. Giocata fantastica del duo Higuain-Dybala: dopo essersi scambiati palla diverse volte, la Joya, senza guardare, serve nel mezzo il Pipita che, controlla, e calcia. Palla all’angolino basso di sinistra e Nicolas battuto

13′- Sarri vuole una squadra molto corta per recuperare palla in fretta e ripartire

9′- occasione Juve: sugli sviluppi del calcio d’angolo, Dybala serve Higuain sul secondo palo, il Pipita si coordina e calcia in acrobazia. Palla alta

8′- Dybala prova a premiare il taglio di Higuain, ma Opuku capisce tutto e chiude in corner

5′- Juventus in avanti: Higuain ha provato a sorprendere Nicolas con un sinistro dal limite, palla troppo debole e centrale

2′- cross dalla sinistra di Douglas Costa, palla direttamente tra le mani di Nicolas

1′- inizia il match

20:44- Juventus e Udinese fanno il loro ingresso in campo

20:38- Paratici a Rai Sport: “Visti l’infortunio di Demiral, ci si può aspettare l’acquisto di un difensore? No, abbiamo difensori forti, una rosa completa, speriamo di avere anche Chiellini a disposizione tra un po’, quindi siamo a posto così”

20:36- Buffon ai microfoni di Rai Sport: “Di nuovo titolare in Coppa Italia? L’ultima volta è stata una bella serata perché è stata l’ultima partita importante, in finale all’Olimpico con il Milan, per cui ho un bel ricordo” 

20:10- Formazione ufficiale Juventus (4-3-3): Buffon; Danilo, De Ligt, Rugani, Alex Sandro; Bernardeschi, Bentancur, Rabiot; Dybala, Douglas Costa, Higuain.

20:10- Formazione ufficiale Udinese (3-5-2): Nicolas; Opoku, De Maio, Nuytinck; Ter Avest, Barak, Jajalo, Walace, Sema; Nestorovski; Teordorczyk.

Questa sera alle ore 20:45, all’Allianz Stadium di Torino, si giocherà la sfida valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia tra Juventus e Udinese. I bianconeri arrivano a questo match con il morale alle stelle. Dopo il successo conquistato all’Olimpico contro la Roma, la squadra di Maurizio Sarri è balzata al comando della classifica, aggiudicandosi il titolo di campione d’inverno. Ora, però, testa alla Coppa Italia. Negli ultimi  cinque anni la Juventus ha trionfato quattro volte. A dimostrazione del fatto che i bianconeri ci tengono a questo trofeo.

Anche l’Udinese, però, sta attraversando un buon momento. Con il 3-0 rifilato al Sassuolo, i friulani hanno conquistato la terza vittoria di fila in campionato (non succedeva dal finale della scorsa stagione, quando superarono nell’ordine Frosinone, Spal e Cagliari). Anche in Coppa Italia, finora, i friulani hanno brillato. A differenza della Juventus, infatti, la squadra di Gotti prima di giungere a questo punto della competizione ha dovuto affrontare Sudtirol e Bologna, entrambe superate senza affanno. Sono due i precedenti tra queste due squadre in Coppa Italia. Il bilancio è favorevole alla Juventus che conducono con una vittorie e un pareggio.

Juventus-Udinese, le probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Buffon; Danilo, De Ligt, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Bentancur, Bernardeschi; Douglas Costa, Higuain, Cristiano Ronaldo. All.: Sarri

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck; Ter Avest,  De Paul, Jajalo, Barak, Sema; Lasagna, Nestorovski. All.: Gotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *