Cristiano Ronaldo, 737 gol: quinto miglior marcatore di tutti i tempi. Obiettivo le 805 reti di Josef Bican

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:22
Cristiano Ronaldo, vuole diventare il miglior marcatore di tutti i tempi
Cristiano Ronaldo, vuole diventare il miglior marcatore di tutti i tempi

Spingersi oltre ogni limite sul campo, nella cura del corpo, la forma fisica, determinate se si vogliono raggiungere traguardi mondiali e macinare record. E’ il modus vivendi di Cristiano Ronaldo, 12 gol nelle ultime 8 gare, un vampiro insaziabile, sempre affamato,  con la doppietta al Parma e la rete alla Roma in Coppa Italia sono 737 le segnature in 1029 partite da professionista con le maglie che ha vestito nel corso della sua carriera. Oggi è il quinto miglior marcatore di tutti i tempi, tra il fine settimana scorso e ieri ha superato anche Gerd Muller fermo a 735. Lo rivela lo studio fatto da Sportsmail che ha messo insieme la top 10 dei migliori goleador all time. Una ricerca fatta dalla Rec.Sport Soccer Statistic Foundation.

Obiettivo superare Ferenc Puskas, Pelè, Romario e Bican

Macinato il record dei 700 gol, staccato il rivale Leo Messi, ad ottobre scorso, Ronaldo ha proseguito la sua corsa verso nuovi record. Anche in questo mese, il cinque volte Pallone d’Oro è sempre andato a segno dal 2002 ad oggi. Il portoghese ha timbrato il cartellino per 19 anni solari consecutivi con le tre reti messe a segno contro il Cagliari nella diciottesima giornata di Serie A. Messi è più giovane e può raggiungerlo, ma il portoghese ora punta a raggiungere per primo Alessandro Del Piero: il Campione del Mondo di Germania 2006, c’è riuscito per 20 anni (1993-2012).

Ma tra gli obiettivi di CR7, c’è sopratutto la volontà di essere il migliore al mondo sotto tutti i punti di vista. Diventare il miglior cannoniere di tutti i tempi è ancora possibile ma la strada è lunga. Davanti all’attaccante della Juventus al momento ci sono Ferenc Puskas, quarto a 746 reti, Pelè terzo a 767 in 831 match, Romario secondo con 772 centri e poi il paradiso dove c’è in assoluto, Josef Bican, 805 gol.

Ronaldo vs Bican

Il dato di Bican ha fatto molto discutere molto perché i gol sono stati realizzati giocando anche per tre nazionali differenti. Lo chiamavano ‘Leggenda’, era nato a Vienna, austriaco naturalizzato cecoslovacco. Vestì la maglia dell’Austria tra il 1933 e il 1936, quella della Cecoslovacchia dal 1938 al 1949 e anche una sola apparizione per la Boemia e Moravia. Cristiano Ronaldo invece ha vestito sempre e solo la maglia del Portogallo, nei club Sporting Lisbona, Manchester United, Real Madrid e la Juventus. Ancora non basta, il lusitano ha sete di gol e vuole coronare il sogno di diventare il più grande della storia, manca solo 68 gol. A 34 anni è una impresa difficile ma non impossibile.

Leggi anche >>> Cristiano Ronaldo, il 2019 in cifre: gol statistiche e curiosità