Brescia-Milan 0-1: Rebic decisivo, i rossoneri agganciano la zona Europa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:42
Brescia-Milan 0-1, Rebic decisivo, i rossoneri agganciano la zona Europa
Brescia-Milan 0-1, Rebic decisivo, i rossoneri agganciano la zona Europa

Serie A, Brescia-Milan 0-1. I rossoneri soffrono ma riescono ugualmente a portare a casa tre punti davvero pesanti. Grazie a questo successo infatti la squadra di Pioli scavalca momentaneamente il Cagliari al sesto posto, portandosi in zona Europa League. A decidere il match il gol di Ante Rebic (terza rete nelle ultime due partite per l’attaccante croato).

Nel primo tempo le due squadre hanno giocato a viso aperto, creando tante occasioni. Il primo squillo è stato del Milan che al 17’ sfiora il gol del vantaggio con Bennacer (il tiro dal limite del centrocampista algerino termina a lato di un soffio). Dopo appena due minuti, i rossoneri si ripetono, questa volta con Ibrahimovic: servito al centro da Leao, il colpo di testa dello svedese viene respinto da un ottimo intervento di Joronen. La risposta del Brescia arriva al 34’ con Chancellor: sugli sviluppi del calcio d’angolo, Tonali serve il centrale biancazzurro che, di testa, non riesce ad inquadrare la porta. Passano 60’’ e il Brescia va di nuovo vicino al gol con Aye: servito sul secondo palo da Sabelli, il centravanti francese impegna Donnarumma con un colpo di testa molto insidioso. L’ultima occasione del primo tempo capita sui piedi di Zlatan Ibrahimovic: cross dalla sinistra di Theo per lo svedese che, di prima, calcia clamorosamente a lato da due passi.

Tante emozioni anche nella ripresa. Nei primi venti minuti del secondo tempo in campo c’è solo il Brescia. Le Rondinelle sfiorano il vantaggio in diverse occasioni con Torregrossa (fermato a più riprese da Donnarumma) e Bisoli. Al 71′, però, è il Milan a trovare il gol del definitivo 1-0 con Ante Rebic. Tutto è nato dal cross basso dalla destra di Ibrahimovic per Castillejo: lo spagnolo viene anticipato da Chancellor che, involontariamente, serve Rebic. L’attaccante croato, tutto solo, insacca in rete indisturbato. Nel finale i rossoneri trovano anche il gol del 2-0 con Castillejo, ma l’arbitro glielo annulla per una precedente posizione irregolare di Ibrahimovic (decisione giusta). Da segnalare anche la traversa di Theo Hernandez all’86’.

Leggi anche -> Serie A, highlights Brescia-Milan: gol e sintesi della partita – VIDEO

Brescia-Milan 0-1 (Rebic 71′)

Brescia-Inter 0-1, il racconto del match

90+3′- l’arbitro fischia la fine del match: Brescia-Inter 0-1

90+2′- sinistro dal limite di Castillejo, la palla finisce debolmente tra le mani di Joronen

90′- ci saranno 3′ di recupero

89′- cartellino giallo per Skrabb

89′- ultimo cambio per il Brescia: Skrabb prende il posto di Bisoli

86′- Traversa colpita da Theo Hernandez! Giunto al limite dopo una corsa di cinquanta metri, il francese lascia partire un sinistro potente. Palla sul montante della porta difesa da Joronen

85′- calcio d’angolo per il Brescia

83′- Gol annullato al Milan! Ibrahimovic serve in area Castillejo che controlla ed esplode un tiro potente che si insacca sotto la traversa. Al termine dell’azione il direttore di gara annulla la rete rossonera per una precedente posizione irregolare di Ibra

81′- Theo Hernandez cerca fortuna con un tiro dalla lunga distanza, palla direttamente in curva

78′- sostituzione per il Brescia: Donnarumma prende il posto di Aye

77′- cambio per il Milan: fuori Calhanoglu, dentro Krunic

76′- occasione per il Brescia: Ndoj riceve al limite e calcia di prima intenzione, Donnarumma, attento, respinge in corner

75′- Castillejo lancia Rebic in profondità, l’attaccante croato punta l’avversario ma perde il tempo e si fa soffiare il pallone

71′- GOOOL! Il Milan passa in vantaggio con Rebic. Cross basso dalla destra di Ibrahimovic per Castillejo, lo spagnolo viene anticipato da Chancellor che involontariamente serve Rebic. Il croato controlla e insacca in rete indisturbato

71′- tiro dalla bandierina per il Brescia: deviazione di Chancellor, palla di poco a lato

70′- cambio per il Brescia: Ndoj prende il posto di Dessena

67′- cross dalla sinistra di Dessena, palla imprecisa. Si riprenderà con una rimessa dal fondo

65′- il Milan risponde con Calhanoglu: il tiro dalla distanza del giocatore turco esce di poco sulla destra

62′- cartellino giallo per Bennacer

60′- Brescia vicino al gol: tiro a giro di Torregrossa dal limite, Donnarumma si distende bene e devia in corner

59′- occasione per il Brescia: Aye serve Torregrossa sul versante destro dell’area di rigore, l’attaccante biancazzurro si aggiusta la palla sul sinistro e calcia. Donnarumma para

58′- cambio per il Milan: fuori Leao, dentro Rebic

55′- Gol annullato al Brescia! Torregrossa corregge il tiro dalla distanza di Tonali e beffa Donnarumma. Al termine dell’azione però l’assistente alza la bandierina per segnalare una posizione irregolare del numero 11

55′- Brescia vicino al gol: Tonali imbuca per Bisoli che, tutto solo, calcia sul corpo di Donnarumma (bravo ad uscire con tempestività)

53′- calcio d’angolo per il Milan: Castillejo pesca al centro Romagnoli, la girata di prima intenzione del centrale rossonero termina altissima sopra la traversa

51′- occasione per il Brescia: cross dalla destra di Tonali per Aye, il centravanti francese viene anticipato da Conti che serve involontariamente Torregrossa. Il numero 11 si coordina e cerca il gol in acrobazia. Palla a lato di un nonnulla

48′- cross dalla destra di Castillejo per Ibrahimovic, palla allontanata da Cistana

46′- riprende il match

Brescia-Milan 0-0. Il primo tempo si è concluso a reti inviolate.

45+1′- fine primo tempo: Brescia-Milan 0-0

45+1′- ci sarà un minuto di recupero

45′- calcio di punizione per il Brescia: Tonali serve Torregrossa in area, il numero 11 difende bene palla e calcia. Palla abbondantemente sul fondo

44′- cartellino giallo anche per Conti

44′- Leao scappa sulla sinistra e crossa nel mezzo, palla messa fuori dalla retroguardia biancazzurra

43′- tiro dalla distanza di Tonali, palla altissima sopra la traversa

40′- che occasione per il Milan: cross basso dalla sinistra di Theo Hernandez per Ibrahimovic, lo svedese manca clamorosamente il tap-in vincente. Palla a lato di un soffio

39′- Ibrahimovic cerca Leao nel mezzo, altra buona chiusura di Chancellor

36′- cartellino giallo per Theo Hernandez

35′- Brescia vicino al gol: cross dalla destra di Sabelli per Aye, il colpo di testa dell’attaccante francese viene respinto da un grande intervento di Donnarumma

34′- occasione per il Brescia: sugli sviluppi del calcio d’angolo, Tonali serve Chancellor sul secondo palo, il colpo di testa del difensore biancazzurro termina a lato di un soffio

33′- calcio d’angolo per il Brescia:

31′- cross tagliato dalla destra di Bisoli, Romagnoli copre bene e anticipa Aye

30′- Kjaer atterra Torregrossa e rischia il secondo cartellino giallo:

28′- punizione per il Milan: Cistana anticipa Ibrahimovic, palla messa fuori

25′- calcio di punizione per il Milan: Castillejo la mette in mezzo per Kjaer, il centrale danese non riesce a trovare il tempo giusto per la deviazione vincente

24′- Brescia insidioso: Tonali inventa per Bisoli che, controlla, e serve Dessena nel mezzo. Il centrocampista delle Rondinelle viene anticipato da un’ottima chiusura di Kjaer. Al termine dell’azione però l’arbitro ferma il gioco per una posizione irregolare del numero 25

21′- ammonito anche Sabelli: il centrocampista biancazzurro ha commesso fallo su Bennacer

19′- Milan vicino al gol: cross dalla destra di Leao per Ibrahimovic, lo svedese sovrasta Cistana e colpisce di testa. Joronen vola e respinge sulla linea di porta

17′- Milan pericoloso: Bennacer tenta la botta dal limite, palla a lato non di molto

17′- cross tagliato dalla sinistra di Bennacer per Ibrahimovic, Chancellor intuisce e anticipa l’attaccante svedese

16′- tiro dalla bandierina per il Brescia: dopo un batti e ribatti, la palla finisce tra le mani di Donnarumma

14′- Leao scappa sulla sinistra e serve Ibrahimovic nel mezzo, lo svedese non controlla gettando al vento una grande occasione

11′- ancora Brescia in avanti: Romulo arriva sul fondo e mette nel mezzo un pallone molto interessante. Kessiè fa buona guardia e allontana il pericolo

10′- brivido per il Milan: cross basso dalla destra di Sabelli, Donnarumma non trattiene. La difesa rossonera libera a fatica

6′- calcio di punizione per il Brescia: palla messa fuori dalla difesa rossonera

2′- cartellino giallo per Kjaer: il danese rifila una gomitata a Torregrossa

1′- subito Milan pericoloso: Kessiè riceve in area e calcia con il destro. Palla deviata in corner da Tonali

1′- inizia il match

20:44- Brescia e Milan fanno il oro ingresso in campo

20:32- Massara a Sky Sport: “Delusi da Paquetà? Assolutamente no, è un professionista serissimo, un ragazzo sensibile e responsabile, sta vivendo un momento di appannamento, si è confrontato con l’allenatore, hanno convenuto fosse meglio lavorare oggi a Milanello per essere in ottime condizione martedì. C’è qualche offerta? Sono solo voci che diventano sempre più intense con la scadenza del mercato, noi siamo contenti di Paquetà e sappiamo che potrà dare un grande contributo. È fisiologico che ci spossa essere qualche momento di difficoltà, ma è un giocatore forte. Rodriguez-Fenerbahce? Oggi è in panchina, ci aspetta una gara insidiosa, dobbiamo stare attenti al Brescia. Sarà una gara da affrontare con grande attenzione. Kessié rimane fino al termine della stagione? Certo”.

19:46- Formazione ufficiale Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Dessena; Romulo; Torregrossa, Ayé. All.: Corini

19:46- Formazione ufficiale Milan (4-4-2): Donnarumma; Conti, Kjær, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Kessie, Bennacer, Calhanoglu; Leao, Ibrahimovic. All.: Pioli

Brescia-Milan, i precedenti: ultima vittoria delle Rondinelle nel 2003

Questa sera, alle ore 20:45, allo stadio Mario Rigamonti di Brescia la squadra di Eugenio Corini ospiterà il Milan, match valevole per la 21.a giornata di Serie A. Le Rondinelle, al momento, navigano diciannovesima posizione con appena 15 punti (4 vittorie, 3 pareggi e 13 sconfitte). I rossoneri, invece, sono risaliti fino all’ottava posizione a quota 28 (8 successi, 4 pareggi e 8 ko). Sono solo 45 i precedenti in Serie A tra Brescia e Milan. I rossoneri conducono con 23 vittorie, contro le 9 dei biancazzurri (13 le partite terminate in parità). Al ‘Rigamonti’, invece, le due squadre si sono affrontate 22 volte. In questo caso a regnare è l’equilibrio: 9 successi del Milan, 7 del Brescia e 6 pareggi.

L’ultimo acuto del Brescia contro il Milan, però, risale a quasi diciassette anni fa. Era il 10 maggio 2003 e le Rondinelle vinsero al Rigamonti grazie al gol decisivo di Stephen Appiah. Da quel momento 9 pareggi e 9 sconfitte. Questa sera, il grande assente sarà Mario Balotelli. L’ex giocatore del Milan, infatti, resterà fermo per due giornate a causa dell’espulsione rimediata durante la sfida pareggiata per 2-2 contro il Cagliari. Entrato al 29′ della ripresa, il giocatore bresciano si è fatto espellere per aver insultato l’arbitro dopo che, quest’ultimo, lo aveva ammonito per un fallo commesso su un avversario.

Brescia-Milan, le probabili formazioni

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chanchellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Bjarnason; Torregrossa, Donnarumma. All. Corini

Milan (4-4-2): G. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Kessié, Bennacer, Calhanoglu; Ibrahimovic, Leao. All. Pioli

Leggi anche -> Calciomercato Milan, Under: contatti avanzati con la Roma. Gli sviluppi

‘-‘