Juventus, Gabriel Jesus l’alternativa ad Icardi: bianconeri insistono con il Manchester City

Gabriel Jesus, obiettivo della Juventus
Gabriel Jesus, obiettivo della Juventus

Nonostante il periodo complicato che sta vivendo tutto il mondo, un club vincente come la Juventus non può distogliere l’attenzione da determinati obiettivi. I bianconeri dominano in Serie A da 8 anni e anche in questa stagione stavano lasciando un’impronta importante.

L’arrivo di Maurizio Sarri però, non ha portato ad un netto miglioramento nel gioco come prefissato in estate e la sconfitta patita in Champions League contro il Lione ha reso più complicato il percorso europeo della squadra, considerata come una delle candidate alla vittoria finale.

Juventus, l’obiettivo di mercato è Gabriel Jesus

Per rinforzarsi in vista della prossima stagione e puntare in maniera ancora più concreta ad un ipotetico trionfo in Champions, i dirigenti della Juventus avrebbero iniziato a muovere i primi passi sul mercato. L’obiettivo principale è portare in squadra un attaccante prolifico, che possa far rifiatare Higuain, o addirittura sostituirlo, e Fabio Paratici sarebbe già entrato in contatto con il Manchester City.

Il profilo che risponderebbe all’identikit ricercato dalla Vecchia Signora è quello di Gabriel Jesus. Il brasiliano ha messo a segno 18 gol e fornito 9 assist in 2224 minuti, l’equivalente di 25 match stagionali. Numeri impressionanti per un panchinaro, che ha realizzato quasi una rete a partita.

Icardi nel mirino della Juventus
Icardi nel mirino della Juventus, Gabriel Jesus la sua alternativa

L’attaccante dei Citizens sarebbe estremamente apprezzato anche da Maurizio Sarri e la sua carta d’identità parla chiaro: compirà appena 23 anni tra 11 giorni. La grande esperienza anche in campo internazionale, il cinismo sotto porta, le sue abilità tecniche, che si sposerebbero perfettamente con quelle di Cristiano Ronaldo, e la sua giovane età, rappresentano un mix perfetto per rendere la Juventus ancora più pericolosa e agguerrita.

Il cartellino di Gabriel Jesus partirebbe da una base di 70 milioni di euro, una spesa che difficilmente i bianconeri potrebbero effettuare con un pagamento cash immediato. Più probabile che il club del presidente Agnelli decida di inserire una contropartita come nell’ipotetica trattativa per Mauro Icardi, con Miralem Pjanic nell’orbita del PSG. Il centravanti argentino resta nel mirino della Vecchia Signora e solamente i prossimi mesi riveleranno ulteriori retroscena sulle mosse di mercato della Juventus.

Leggi anche -> Calciomercato Juventus: Pjanic al Psg la chiave per Icardi. L’Inter osserva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *