Barcellona, primo caso di Coronavirus nel club: giocatori in isolamento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:58
Barcellona, positivo al Coronavirus un membro del club
Barcellona, positivo al Coronavirus un membro del club

Il Coronavirus prosegue nella sua espansione in tutto il mondo. In queste ore la Spagna sta soffrendo numerose morti a causa della pandemia, che ha travolto anche il calcio. E’ notizia di questa mattina che anche un membro del Barcellona è risultato positivo al Covid-19.

Le massime cariche dello sport spagnolo hanno sospeso La Liga da circa due settimane e pochi giorni fa hanno posticipato la sua ripresa a data da destinarsi. Le prime preoccupazioni sono arrivate il 12 marzo scorso, quando il Real Madrid è entrato in quarantena a causa della positività di un giocatore di basket, a contatto con Benzema e compagni all’interno del centro sportivo. Oggi è toccato anche al Barça.

Barcellona, contagiato un membro della società

Dalle prime ricostruzioni, il profilo del primo contagiato da Coronavirus nel Barcellona risulterebbe essere quello di Ramon Canal, responsabile sanitario del club. Dopo la positività al tampone, è stato ricoverato in ospedale. Stessa sorte per Josep Antoni Gutierrez, capo dei servizi medici della sezione di pallamano.

Barcellona, giocatori in isolamento per evitare il Coronavirus
Barcellona, giocatori in isolamento per evitare il Coronavirus

Tutti i calciatori del Barcellona proseguono dunque il loro isolamento a causa del virus. La positività di Canal potrebbe spingerli ad eseguire i tamponi, ma maggiori informazioni verranno fornite nelle prossime ore dove si potranno conoscere dettagli ancora più precisi in merito alla vicenda.

Leggi anche -> Coronavirus, Barcellona esempio virtuoso: Messi e compagni si tagliano lo stipendio