Inter, iniziativa per la Protezione Civile: la donazione dei nerazzurri

Inter ancora in prima linea nella lotta al Coronavirus, il club nerazzurro ha donato un milione di mascherine alla Protezione Civile. 200mila pezzi già consegnati, elargiti fondi anche in favore dell’Ospedale Luigi Sacco.

Inter, generosa donazione alla Protezione Civile
Inter, generosa donazione alla Protezione Civile

L’Inter si mostra ancora una volta collaborativa in una fase delicata a livello storico e sociale, i nerazzurri – di proprietà cinese – si sono mostrati vicini alla lotta al Coronavirus: inizialmente furono donate alcune quantità di mascherine destinate ai paesi orientali più colpiti dal COVID-19. Adesso, a qualche mese dallo scoppio della pandemia, il club nerazzurro dona un milione di mascherine alla Protezione Civile: 200mila pezzi sono già stati consegnati.

Inter, atto di generosità per la Protezione Civile: la donazione del club

Inter al fianco della Protezione Civile nell'emergenza Coronavirus
Inter al fianco della Protezione Civile nell’emergenza Coronavirus

Il comunicato sul sito ufficiale della società fa ulteriore chiarezza: “FC Internazionale Milano e Suning International hanno stanziato una nuova donazione di un milione di mascherine protettive a favore del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale. Una prima parte di questa donazione, 200mila pezzi, ha già raggiunto il nostro paese ed è in distribuzione in tutte le regioni italiane. La spedizione di successive tranche sarà disposta nelle prossime settimane in collaborazione con l’Ambasciata italiana a Pechino”.

Leggi anche – Serie A: Juve, Inter e Milan in campo neutro. La proposta fa discutere

Inoltre il club ha indetto una campagna di crowdfunding, raccolta fondi via Internet, per aiutare ulteriormente l’Italia e Milano (che risulta essere fra le zone più colpite dal COVID-19): finora sono stati raccolti ben 658.000 euro, destinati alla ricerca presso l’Ospedale Luigi Sacco, supportati con un’altra donazione precedentemente elargita di 100.000 euro sempre in favore della stessa struttura.

Leggi anche – Lautaro Martinez al Barcellona: il Racing Avellaneda ci spera