Coppa Italia, prime grane: tre squadre non vogliono giocare

Prime grane per la Serie A e subito problemi da risolvere: l’ipotesi di ricominciare con la Coppa Italia il 13/14 e 17 giugno vede contrarie Milan, Juventus e Inter con Marotta che ha minacciato di far scendere in campo la squadra Primavera nella semifinale contro il Napoli

Serie A, prime grane: tre squadre non vogliono giocare la Coppa Italia
Serie A, prime grane: tre squadre non vogliono giocare la Coppa Italia (Getty Images)

La Serie A si è finalmente data un giorno per ripartire: è il 20 giugno quelo giusto per la ripresa del campionato. Ma prima, a partire dal 13, si giocherà la Coppa Italia: anch’essa rimasta in sospeso. La richiesta del ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, che vuole che si parta con partite trasmesso in chiaro, è stata subito accolta dalla Lega di Serie A. L’ipotesi è, quindi, che si cominci il 13 e il 14 giugno con le due semifinali, vale a dire Juventus-Milan e Napoli-Inter, in quest’ordine. Il giorno 17, invece, si dovrebbe giocare la finale. Un’ipotesi che “sparerebbe” subito le partite ogni tre giorni, ma soprattutto, queste date per la Coppa Italia e l’idea di giocare la finale tre giorni dopo la semifinale non convince. Sarebbero tre i club contrari: Juventus, Milan e Inter.

Ti potrebbe interessare anche – Serie A, le due ipotesi in caso di sospensione: i piani della FIGC

Coppa Italia, la posizione dell’Inter è contraria: i motivi

Coppa Italia, la posizione dell'Inter è contraria: i motivi
Coppa Italia, la posizione dell’Inter è contraria: i motivi (Getty Images)

Dal Napoli, invece, non arrivano segnali negativi. In particolare, la società nerazzurra sarebbe preoccupata dal fatto che il giorno 20, quando si dovrebbero giocare i recuperi della 25esima giornata, vale a dire quattro gare. Tra queste, c’è anche Inter-Sampdoria, e qui nasce il problema: i nerazzurri “rischiano” di giocare tre partite in sei giorni, e questo dopo tre mesi di quasi inattività. Da qui la contrarietà dell’Inter, che secondo qualcuno minaccerebbe di mandare in campo la Primavera nella semifinale contro il Napoli, che dovrebbe giocarsi al San Paolo. Se ne saprà di più oggi, perché è prevista l’assemblea di Lega che ufficializzerà le date e gli orari.

Leggi anche – Coppa Italia, decise date semifinale e finale: tutto in quattro giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *