Balotelli “chiude” il caso: la dura risposta ai tifosi sui social

Balotelli e il Brescia potrebbero accordarsi per una risoluzione contrattuale anticipata. La prossima settimana previsto incontro con Massimo Cellino. Nel pomeriggio è arrivata la dura risposta dell’ex attaccante dell’Inter 

Balotelli “chiude” il caso: la dura risposta ai tifosi sui social (Getty Images)
Balotelli “chiude” il caso: la dura risposta ai tifosi sui social (Getty Images)

Mario Balotelli potrebbe lasciare il Brescia ancor prima della fine di questa stagione. L’attaccante ha disertato due volte l’allenamento con le Rondinelle, dopo il via libera del Governo nelle scorse settimane, e anche il presidente del club, Massimo Cellino, si è detto deluso.

“E’ stato un errore comprarlo. Sembra che non voglia più stare in Italia. La sua testa è altrove, sicuramente non più con noi. C’è delusione da parte nostra e anche sua perchè avrebbe voluto contribuire maggiormente anche in campo. Gli voglio bene ma siamo davvero delusi, ha dichiarato il patron del Brescia in una recente intervista alla BBC. Una rottura tra le due parti che aveva portato lo stesso Cellino a non voler ascoltare alcuna spiegazione da parte di Balotelli, nonostante un presunto appuntamento deciso per venerdì scorso.

Potrebbe interessarti anche: Balotelli, Cellino non lo riceve: addio al Brescia imminente

Brescia, la mossa del presidente Cellino

Massimo Cellino incontrerà Balotelli in settimana (Getty Images)
Massimo Cellino incontrerà Balotelli in settimana (Getty Images)

Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, i due dovranno incontrarsi all’inizio della prossima settimana e potrebbero discutere di una risoluzione consensuale del contratto anticipata. “Super Mario” è legato al club fino al giugno del 2022, ma la situazione sembrerebbe essere precipitata definitivamente.

Il centravanti ex Inter sembrerebbe indirizzato verso il Brasile, dove Botafogo, Vasco da Gama e Flamengo appaiono interessate al suo profilo. I prossimi giorni diventeranno cruciali per il futuro dell’attaccante e i tifosi del Brescia attendono di conoscere ulteriori novità sulla vicenda. Anche il prosieguo della Serie A per le Rondinelle potrebbe essere compromesso a causa dell’addio prematuro di Mario Balotelli.

“Come fate a dire che non mi alleno”, la replica di Balotelli

Sono giorni movimentati, questi, per Mario Balotelli. Dopo il mancato incontro con il presidente Cellino, che giorni fa aveva definito il suo acquisto un errore, l’ex centravanti dell’Inter pare sia ormai prossimo all’addio. Nel frattempo, però, è lo stesso Balotelli, dopo un lungo silenzio, a farsi sentire. E lo ha fatto, come spesso accade ultimamente, sui social. L’attaccante del Brescia ha sentito l’esigenza di rispondere a tutti coloro che in questi giorni lo hanno accusato di non presentarsi alle sedute di allenamento della sua squadra. “Ma come fate a scrivere che non mi alleno al campo? -ha scritto Super MarioCi sono i giornalisti al centro a tutti i miei allenamenti, ovviamente muniti di telecamere! Gli allenamenti sono due al giorno quasi tutti i giorni! Come si fa a negare l’evidenza? Non pensavo di essere un fantasma invisibile ai teleobiettivo”. Balotelli ha poi concluso scrivendo: “Al momento giusto spiegherò per filo e per segno tutto e capirete”.

Leggi anche -> Cellino condannato: la pena inflitta per vicenda Is Arenas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *