Icardi al PSG, è ufficiale. Quanto incassa l’Inter

E’ fatta: Mauro Icardi passa ufficialmente al Paris Saint Germain. E’ arrivato l’annuncio del club francese e congiunto quello dll’Inter. Il passaggio dell’attaccante alla squadra di Tuchel è definitivo

Icardi al PSG, è fatta: l'annuncio nelle prossime ore
Icardi al PSG, è fatta: l’annuncio nelle prossime ore (Getty Images)

E’ ufficiale: ora Mauro Icardi è definitivamente un giocatore del Paris Saint Germain: lo ha annunciato il club parigino sui propri canali. Definito e sottoscritto il riscatto dell’attaccante argentino in prestito dall’Inter. Il PSG verserà nelle casse nerazzurre 53 milioni più altri 8 di bonus, per un totale di 60 milioni. La trattativa è giunta alla conclusione. L’accordo, inserito nella clausola del prestito, era di un riscatto per 70 milioni. Ma il club francese ha chiesto e ottenuto uno sconto: dai 50 milioni inizialmente proposti si è arrivati ai 60 concordati con l’Inter.

Ti potrebbe interessare anche – Inter, tutto su Tonali con la cessione di Icardi: le cifre

Icardi al PSG: le cifre del riscatto dopo il prestito. Quanto incassa l’Inter

Icardi al PSG: le cifre del riscatto dopo il prestito
Icardi al PSG: le cifre del riscatto dopo il prestito (Getty Images)

Si tratta di 53 milioni subito e altri 8 da versare nei prossimi due anni, legati ai bonus. Traguardi facilmente raggiungibili, basati su piazzamenti del Paris Saint Germain in classifica, gol, presenze e tutto ciò che un attaccante come Icardi può facilmente raggiungere. L’Inter incasserà una cifra considerevole – anche considerando la crisi per l’emergenza Covid – che potrà reinvestire nel mercato per il prossimo anno. Decisiva la volontà di Maurito, che dopo alcuni mesi di riflessione ha deciso di rimanere al Paris Saint Germain. La squadra di Tuchel, dopo l’interruzione dei campionati in Francia è ancora impegnata in Champions League, che giocherà il prossimo agosto.

Leggi anche – Icardi al PSG, l’Inter potrebbe guadagnare grazie a… Juventus e Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *