Werner al Chelsea, affare fatto: Inter e Liverpool “sconfitte”

Il Chelsea ha trovato l’accordo con Timo Werner del Lipsia. L’attaccante è pronto ad unirsi alla squadra di Lampard, lo stesso vale per Ziyech prelevato dall’Ajax. Sull’attaccante c’erano anche Inter e Liverpool.

Werner al Chelsea, affare fatto (Getty Images)
Werner al Chelsea, affare fatto (Getty Images)

Il Chelsea mette a segno un importante colpo di mercato. I Blues hanno raggiunto l’accordo  con Timo Werner, attaccante del Lipsia. Il giocatore è pronto a giocare a Stamford Bridge, dove troverà anche l’altro nuovo acquisto, direttamente dall’Ajax, Hakim Ziyech.

Werner al Chelsea: i dettagli della trattativa

Timo Werner al Chelsea, i dettagli dell'affare (Getty Images)
Timo Werner al Chelsea, i dettagli dell’affare (Getty Images)

Il talento del Lipsia piaceva anche ad Inter e Liverpool che erano sulle sue tracce. I Blues di Lampard, dunque, pur restando fermi sul mercato per qualche tempo, sono riusciti ugualmente a mettere a segno due colpi importanti. Pezzi pregiati che costringeranno le concorrenti “sconfitte” a guardare altrove.

Leggi anche – Juventus-Roma, incontro di mercato: i possibili scambi tra i due club

L’attaccante nato a Stoccarda ha sempre voluto giocare la Champions League con un club blasonato, ora il salto di qualità è arrivato. Una trattativa condotta con solerzia e determinazione: cifre importanti sul contratto, si parla di 10 milioni di euro a stagione. Il 24enne potrà dunque pensare al proprio futuro in maniera diversa. Le altre pretendenti rimangono, quindi, a bocca asciutta (per così dire). Ma la corsa al centravanti prevedeva investimenti ben precisi, i Blues hanno saputo crederci più di altri, evidentemente. Il club dovrebbe pagare la clausola rescissoria pari 60 milioni di euro che scade il prossimo 15 giugno per far firmare l’accordo al giocatore che sarà legato agli inglesi fino al 2025.

Leggi anche – Inter, niente Werner: il sostituto viene dalla premier League 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *