Fiorentina, Iachini è stato positivo al Covid-19: le parole di Commisso

Rocco Commisso ha ammesso che anche Beppe Iachini, l’allenatore della Fiorentina, è stato contagiato dal Covid-19 insieme agli altri casi positivi.

Iachini Coronavirus
Beppe Iachini (Getty Images)

La Fiorentina è stata una delle squadre più colpite dal coronavirus e, secondo quanto affermato da Rocco Commisso, anche l’allenatore Iachini sarebbe stato contagiato. Nel giorno del suo primo anno di presidenza, il patron americano rivela una notizia nascosta alla stampa ma anche a lui stesso: “In questi mesi anche il nostro tecnico è stato malato. Sono venuto a saperlo da poco, ha tutto il mio appoggio”.

Tra i numerosi casi positivi di Covid-19, riscontrati nella squadra viola, è stato quindi coinvolto anche Beppe Iachini. Una confessione pubblica che aumenta le preoccupazioni nel mondo del calcio, ancora alla ricerca di soluzioni nel caso ci fossero altri contagi. In questo momento, anche un solo caso, rischierebbe di far sospendere definitivamente il campionato secondo le nuove norme contenute nel protocollo per la ripresa della Serie A.

Ti potrebbe anche interessare – Fiorentina, Caceres: “Senza saperlo ho avuto il Coronavirus per 60 giorni”

Fiorentina, Commisso traccia il futuro di Iachini

Iachini Coronavirus
Iachini Fiorentina (Getty Images)

La Fiorentina ha già affrontato diverse battaglie, ancora prima di riprendere il campionato. In questi mesi molti membri della società, tra cui Beppe Iachini, hanno vissuto momenti delicati avendo a che fare con il Covid-19. Per fortuna tutti sono riusciti a sconfiggere il virus, come dimostrano i dati degli ultimi test, ma non è stato facile superare questi mesi di emergenza.

Le prossime sfide si sposteranno sul campo, dove proprio l’allenatore viola si giocherà una fetta importante del suo futuro: “Tutto dipenderà dal finale di campionato. Per adesso ho fatto un ottimo lavoro, mi ha colpito e spero non ci siano brutti scherzi. Prima pensiamo alla salvezza, poi progetteremo l’anno prossimo”, ha concluso Rocco Commisso.

Leggi anche – Juventus su Chiesa: nuova contropartita per convincere la Fiorentina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *