Nainggolan, che stoccata alla Juventus: “Perché non giocherei mai con loro”

Radja Nainggolan, in una diretta sui social network, è tornato a parlare della storica rivalità con la Juventus spiegando le motivazioni personali di questo conflitto.

Nainggolan Juventus
Radja Nainggolan (Getty Images)

Nel calcio esistono e ci saranno sempre squadre accomunate da una forte rivalità, uno dei sani principi di ogni sport. In alcuni casi il conflitto può essere rappresentato anche da un singolo giocatore contro una determinata società. Come Radja Nainggolan, da sempre ostile alla Juventus che non ha mai apprezzato.

Stasera il centrocampista belga, intervenuto in una diretta Twitch, è tornato sull’argomento spiegando a fondo il suo sentimento che nutre nei confronti dei bianconeri. La principale motivazione è che non gli piace giocare con i più forti: “Mi piacciono le sfide, per esempio andare in una squadra e portarla in alto. Alla Juve è troppo facile vincere, non troverei stimoli”, ha chiarito l’ex Inter.

Ti potrebbe anche interessare – Inter, Nainggolan: non solo Roma e Fiorentina: spunta un altro club di A

Nainggolan vs Juventus: i motivi di questa accesa rivalità

Nainggolan
Nainggolan Cagliari (Getty Images)

La Juventus ha tantissimi nemici nel mondo del calcio: uno tra questi è sicuramente Radja Nainggolan che sui social ha ribadito il suo rapporto con i campioni d’Italia. Il capitano del Cagliari non ha usato troppi giri di parole, smentendo anche alcune voci: “Non sono contro a prescindere, ma semplicemente non giocherei mai con loro: io gioco per battere i forti”.

Una posizione coerente secondo lui, non troppo condivisa dai tifosi bianconeri: “Non hanno capito cosa voglio intendere. Mi prendo tutti i cori in campo, ma rimango della mia idea. Mi dicono che è la Juve a non volermi: lo accetto e vado avanti per la mia strada”. Una carriera parallela e ben distante da Torino.

Leggi anche – Pogba, ex compagno sicuro del suo futuro: Juventus spiazzata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *