Champions League, sedi delle finali dal 2021 al 2024: gli stadi ospitanti

Il Comitato Esecutivo UEFA ha scelto le sedi delle prossime finali di Champions League. Lista dei luoghi stilata sino al 2024. Dove si giocheranno le diverse finali.

Champions League, decise le sedi delle prossime finali dal 2021 al 2024 (Getty Images)
Champions League, decise le sedi delle prossime finali dal 2021 al 2024 (Getty Images)

Grandi manovre per quanto riguarda la Champions League. Dopo aver sistemato i diversi campionati, che hanno dovuto subire importanti modifiche a causa della pandemia da COVID-19, tocca alle competizioni continentali. Vale a dire le prestigiose coppe: per quanto riguarda quella dalle “grandi orecchie”, la scelta è ricaduta sull’opzione delle Final Eight con atto conclusivo a Lisbona.

Leggi anche – Sky, da luglio novità per i canali Cinema: cambia l’offerta di Premium

Champions League, dove si giocheranno le prossime finali: le sedi ospitanti

Champions League, stabilite le sedi per le prossime 4 finali (Getty Images)
Champions League, stabilite le sedi per le prossime 4 finali

Non solo, decretato questo, l’attenzione del Comitato Esecutivo UEFA – riunitosi proprio per fare chiarezza ed espletare queste ultime (non meno importanti) formalità – si è spostata sulle diverse sedi da scegliere per le prossime finali di Champions. Slitta tutto di un anno, rispetto ai piani concordati inizialmente, quindi fino al 2024 avremo: finale a Istanbul nel 2021, mentre nel 2022 si andrà a San Pietroburgo. Nei due anni restanti, che vanno a completare il quadriennio, sono state selezionate Monaco (2023) e Londra (2024). I luoghi ci sono, le intenzioni pure, la speranza è che nessun altro imprevisto rovini i piani. Al momento tutto sembrerebbe essersi sistemato e non era affatto scontato vista la situazione: un recupero da “campioni”.

Leggi anche – Serie A, partite in chiaro: ci siamo. I match scelti per il debutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *