Juventus, stop per Alex Sandro e Khedira: infortunio e tempi di recupero

La Juventus è rientrata alla Continassa. I controlli hanno evidenziato infortuni per Alex Sandro e Khedira: i dettagli sulle diagnosi e i tempi di recupero

Juventus, stop per Alex Sandro e Khedira: infortunio e tempi di recupero
Juventus, stop per Alex Sandro e Khedira: infortunio e tempi di recupero

La Juventus si è subito rimessa al lavoro dopo la sconfitta in finale di Coppa Italia. All’Olimpico, Andrea Agnelli ha premiato con grande signorilità i calciatori del Napoli, che hanno fatto valere un maggiore senso di appartenenza e di identificazione. La Juve di Sarri non è in fondo mai nata, e le responsabilità non sono tutte del tecnico, che ora si trova a gestire l’ultima parte di stagione già con due infortuni. Si fermano infatti Alex Sandro e Khedira.

La Juve triste dopo la finale persa ai rigori è la squadra di Rabiot e Ramsey, parametri zero incapaci di fare davvero  la differenza, di Danilo che ha tradito nel momento del bisogno, di De Ligt che si sta affermando alla distanza ma ha pagato il peso di essere il difensore più pagato del calcio italiano. Un intreccio che Sarri non riesce a sciogliere, in cui inevitabilmente rientra anche un campione fuori scala come Cristiano Ronaldo.

Leggi anche – Juventus, rabbia social dei tifosi: sotto accusa Cristiano Ronaldo e Sarri

Juventus, gli infortuni di Alex Sandro e Khedira

Juventus, gli infortuni di Alex Sandro e Khedira
Juventus, gli infortuni di Alex Sandro e Khedira

Ora per i bianconeri c’è da preparare il finale di una stagione in cui tutti si giocheranno tutto nel giro di un paio di mesi. Per il nuovo debutto in campionato, Sarri potrebbe non avere due pedine importanti nel suo 4-3-3. Al rientro alla Continassa, infatti, Alex Sandro ha evidenziato una lesione di primo grado del legamento collaterale mediale. Il terzino brasiliano ha iniziato immediatamente la fisioterapia.

Il centrocampista tedesco Khedira, costretto a saltare la finale di Coppa Italia, soffre invece di una lesione parziale del tendine del muscolo lungo adduttore della coscia destra.Serviranno ulteriori accertamenti nei prossimi giorni per valutare i tempi di recupero. Intanto, Chiellini e Higuain continuano il lavoro personalizzato.

Leggi anche – Juventus, Del Piero suona la carica: il messaggio ai bianconeri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *