Premier League: Manchester City, manita al Burnley. Foden e Mahrez show

Il Manchester City domina il Burnley 5-0, doppiette per Foden e Mahrez. La squadra di Guardiola a -20 dal Liverpool a otto partite dalla fine della Premier League

Premier League: Manchester City, manita al Burnley. Foden e Mahrez show
Premier League: Manchester City, manita al Burnley. Foden e Mahrez show

Il Manchester City può solo ritardare il momento del primo titolo in trent’anni del Liverpool in Premier League. Dopo il pari dei Reds nel derby, i Citizens strapazzano 5-0 il Burnley. Restano 20 i punti di distacco a otto partite dalla fine

I calciatori si inginocchiano in omaggio alle manifestazioni e alle posizioni del Black lives Matter. Subito dopo, un aereo sorvola lo stadio con uno striscione, “White Lives Matter Burnley”. Non ci sono indicazioni su chi abbia organizzato questa iniziativa.

Manchester City, la goleada al Burnley

Manchester City, la goleada al Burnley
Manchester City, la goleada al Burnley

La partita, a fine primo tempo, è di fatto già finita. Al 22′ la sblocca Phil Foden con un rasoterra al termine di un’azione da calcio d’angolo. Particolarmente apprezzato da Guardiola, ha segnato tre gol e servito sette assist in 12 presenze da titolare con il Manchester City in tutte le competizioni.

Negli ultimi minuti sale in cattedra Mahrez, che ha segnato almeno dieci gol in cinque stagioni consecutive. Il Burnley gli lascia un po’ di spazio a sinistra, l’ex Leicester disorienta Charlie Taylor e a giro supera Pope. Il portiere ospite vede la sua serata peggiorare ancora prima dell’intervallo. Fallo in area di Ben Mee su Sergio Aguero, è rigore (serve il VAR), Mahrez non sbaglia e fa 3-0. Pope subisce così il suo ventesimo gol contro il Manchester City. Il Burnley chiude il primo tempo senza mai tirare. Non succedeva dal dicembre 2018 in Premier Leaguer, contro il Crystal Palace.

Il City non si ferma, e la partita diventa un’esibizione che al 51′ coinvolge anche David Silva. Sembra fin troppo facile l’azione avviata da Foden e conclusa dallo spagnolo che, dal 2010-11, ha segnato 58 gol e servito 90 assist. E’ stato dunque direttamente contribuito a 148 reti in Premier League, nessun centrocampista ha fatto meglio nell’ultimo decennio nel campionato inglese.

Foden completa la festa con la sua doppietta personale. Il Manchester City segna così almeno cinque gol per la 17ma volta in Premier nella gestione Guardiola, otto più di ogni altra squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *