Serie A, highlights Spal-Cagliari: gol e sintesi partita – VIDEO

Spal e Cagliari si sfidano a Ferrara. Di Biagio e Zenga a capo di due progetti opposti, ma con la medesima voglia di portare a casa il risultato. La Spal vuole raggiungere la salvezza, il Cagliari vuole tornare a fare punti con il nuovo allenatore in panchina. Gli highlights della partita.

Spal-Cagliari, gli highlights del match (Getty Images)
Spal-Cagliari, gli highlights del match (Getty Images)

La 27esima giornata di Serie A vede fronteggiarsi, tra le altre, Spal e Cagliari. A Ferrara, Zenga cerca di ottenere il primo successo della propria gestione. Di fronte ha Di Biagio disposto a giocarsi le sue chances di salvezza, Petagna torna al centro dell’attacco. D’Alessandro e Strefezza a supportarlo ai lati. Il Cagliari, invece, si affida alla coppia Joao PedroSimeone. Gli spallini gestiscono bene i primi minuti di gara, poi a metà tempo vien fuori l’estro e l’inerzia del Cagliari. Squadre molto spaccate che, vicendevolmente, cercano la folata determinante ma allo Stadio Paolo Mazza il risultato non si sblocca. Le squadre vanno negli spogliatoi a reti inviolate.

Leggi anche – Sky lancia Sport Teams, come funziona il nuovo servizio su Telegram

Spal-Cagliari: i momenti salienti del match

Serie A, Spal-Cagliari. Sintesi e video gol della gara (Getty Images)
Serie A, Spal-Cagliari. Sintesi e video gol della gara (Getty Images)

Il secondo tempo inizia con un altro piglio. La Spal si fa subito pericolosa in avanti con Cionek che sfrutta un inserimento molto interessante, provvidenziale la reazione di Olsen fra i pali per il Cagliari. I sardi vogliono evitare un’altra sconfitta, ma dopo due minuti e mezzo Zenga suona la carica ai suoi: “Serve più concentrazione”, il richiamo da bordo campo. Su questo scossone il Cagliari si desta e tenta ripetutamente nel corso della seconda frazione di rendersi pericolosa: prima con Joao Pedro e poi con Ragatzu. Nel corso del secondo tempo un altro cooling break per far rifiatare i giocatori: lo stesso è stato fatto nei primi 45 minuti. Tre mesi senza calcio si fanno sentire sulle gambe per i rappresentanti di entrambe le compagini. Subito dopo la breve pausa Petagna e Valoti impensieriscono Olsen che, comunque, limita i danni fra i pali senza particolari problemi.

Ancora senza reti a Ferrara, a venti minuti dal termine della gara il risultato non si sblocca: sempre 0-0 fra le due squadre. Nel quarto d’ora finale l’ultimo sussulto della Spal per merito della combinazione Cerri-Petagna che, però, non si concretizza fino in fondo con il pallone che termina alto. I padroni di casa, però, fanno tremare ancora i sardi. Il ritmo del secondo tempo è stato sicuramente meno altalenante, ma il confronto ha visto ugualmente due squadre in grado di annullarsi a vicenda. Il risultato al fischio finale, dopo cinque minuti di extra time, però cambia ad opera di Simeone: per il Cagliari finisce un incubo, Zenga ottiene tre punti con un gol arrivato nel finale di gara. Più di qualche rimpianto per la Spal e Luigi Di Biagio. 1-0 per i sardi, decisivo Simeone nel recupero. La strada per la salvezza dei ferraresi ora si fa più irta.

Per vedere gli highlights di Spal-Cagliari – CLICCA QUI

Leggi anche – Arthur alla Juventus, è fatta: Sky Uk rivela le cifre. Il Barcellona nega

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *