Verona-Napoli, Gattuso soddisfatto: “Non era facile, il futuro di Milik..”

Gennaro Gattuso commenta la vittoria del suo Napoli, che dopo il successo in Coppa Italia passa 2-0 anche sul campo dell’Hellas Verona nella 27a giornata di Serie A.

Gattuso Verona-Napoli
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Il Napoli si conferma in grande forma e ricomincia il campionato con un’altra vittoria. Dopo la storica Coppa Italia, gli azzurri si dimostrano ancora affamati e superano 2-0 anche l’Hellas Verona. Un successo importante che vale il 6°posto in classifica e momentaneamente il -9 dalla zona Champions, in attesa di Atalanta-Lazio. Il distacco è ancora considerevole, ma la rincorsa è appena iniziata e gli azzurri faranno il possibile fino alla fine. Oggi sono arrivati tre punti non scontati e una buona prestazione commentata nel post-partita da Gennaro Gattuso, in esclusiva ai microfoni di DAZN.

Come ha recuperato Callejon e Lozano?

“Tutta la squadra sta facendo molto bene, settimana prossima può essere la partita di Younes. I cinque cambi per noi sono una cosa importante, ci possono dare una mano. A me non mi piace portare rancore con i giocatori, bisogna andare tutti nelle stessa direzione e allenarsi sempre al massimo. Chi sbaglia, il giorno dopo deve pedalare”.

Come giudica la prestazione odierna del Napoli?

“E’ riduttivo dire che siamo stati solo compatti. Abbiamo giocato e fatto correre loro. ho visto poche squadre giocare bene contro il Verona, abbiamo fatto una grandissima partita”.

Ti potrebbe anche interessare – Verona-Napoli: Milik e Lozano, azzurri ancora in corsa per il quarto posto

Napoli, Gattuso: “Poche squadre hanno giocato bene su questo campo”

Gattuso Milik
Napoli (Getty Images)

Nella seconda parte dell’intervista, Gattuso si sofferma anche su due singoli protagonisti di questa partita:  il primo è Ghoulam che,  tornato in campo, ha realizzato l’assist da angolo per il 2-0 di Lozano e il secondo è Milik, autore del primo gol, ma alle prese con un complicato rinnovo di contratto.

Il Napoli è davvero in forma, conferma?

“La squadra è cresciuta, contro l’Inter abbiamo sofferto ma siamo in salute. Sappiamo palleggiare bene, non bisogna forzare le giocate però mi stanno piacendo i ragazzi”.

Ghoulam è finalmente tornato?

Ghoulam aveva poco continuità negli allenamenti, a causa di piccoli problemi fisici. Ricordiamoci che due anni fa era uno dei terzini più forti al mondo, in questo momento si merita l’occasione che ha avuto oggi.

Cosa pensa del futuro di Milik?

“Non parlo di mercato, i soldi non sono miei. Arek è in scadenza di contratto e, se partisse, non sarà facile sostituirlo. Ho tutto il mio rispetto, ci sono pochi attaccanti più forti di lui ma la decisione spetterà a giocatore e club”

Leggi anche – Serie A, highlights Verona-Napoli: gol e sintesi partita – VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *