James confessa il rifiuto al Napoli: “Offerta non buona”

Dato per fatto come acquisto del Napoli la scorsa estate, l’attaccante del Real Madrid James Rodriguez confessa: “E’ vero, ho avuto un’offerta dall’Italia, ma non era buona per me. Pensavo di andare in un altro club spagnolo ma non è stato possibile”

Napoli, James confessa: "Offerta non buona, volevo un'altra squadra"
Napoli, James confessa: “Offerta non buona, volevo un’altra squadra” (Getty Images)

Un’estate intera a parlare di James Rodriguez a Napoli. Un affare dato per fatto, un vero e proprio tormentone. Ma non se n’è più saputo nulla. Tifosi partenopei inviperiti per una trattativa di mercato che è diventata quasi una boutade, tra certezze arrivate tra più fonti e firme che non si sono mai viste. Ieri l’attaccante colombiano del Real Madrid è tornato sull’argomento a Gol Coracol, parlando proprio di queste voci: “Sono grato al Bayern Monaco, che mi ha fatto tornare a giocare a grandi livelli. Però ho deciso di non restare, non ero felice in Germania. Ho preso la decisione di tornare a Madrid non mi pento“.

Ti potrebbe interessare anche – Verona-Napoli, Gattuso soddisfatto: “Non era facile, il futuro di Milik…”

Napoli, che mazzata da parte di James: “Offerta non buona, non mi convinceva”

Napoli, che mazzata da parte di James: "Offerta non buona, non mi convinceva"
Napoli, che mazzata da parte di James: “Offerta non buona, non mi convinceva” (Getty Images)

L’attaccante spiega che voleva rimanere in Spagna: “C’era un’ottima offerta da parte di una squadra di cui non voglio svelare il nome (Atletico Madrid, ndr) dice il giocatore – ma il Real ha deciso di respingere questa offerta. Ero rimasto contro la mia volontà, perché volevo andare a giocare in quest’altro club. Il Real, invece, voleva che andassi altrove”. E probabilmente proprio a Napoli: “C’era un’offerta dall’Italia, ma non mi convinceva. Sentivo che non era buona per me. Il mio agente mi disse anche che era arrivata una proposta dalla Cina, ma risposi che non ci sarei andato. Mi sentivo e mi sento di poter dare ancora molto in Europa”, conclude il colombiano.

Leggi anche – Milik alla Juventus: avanti tutta. No al rinnovo col Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *