Serie A, Highlights Juventus-Lecce: gol e sintesi partita – Video

Serie A, guarda le immagini salienti della sfida tra Juventus e Lecce. I giallorossi restano in dieci alla mezz’ora: rosso a Lucioni. Nella ripresa i bianconeri dilagano

Serie A, Highlights Juventus-Lecce: gol e sintesi partita – Video
Serie A, Highlights Juventus-Lecce: gol e sintesi partita – Video

Un primo tempo di deludente spreco di occasioni e qualità. Un secondo tempo trasformato in tiro al bersaglio contro un avversario in dieci alla mezz’ora per l’errore di Lucioni. La Juventus batte 4-0 il Lecce, peggior difesa del campionato, e firma la ventesima vittoria contro i pugliesi in A, la trentesima nelle ultime 35 allo Stadium.

La prima occasione è del Lecce. De Ligt, che all’andata provocò un rigore per fallo di mano, non si intende con Cuadrado e consente a Mancosu di aprire per Rispoli che di prima calcia alto. Particolarmente nervoso in avvio Cuadrado, più volte fuori posizione e in difficoltà nel coordinare i movimenti con De Ligt. Alla Juve manca un po’ di cattiveria. Al 18′ Bentancur, alla 100ma partita in tutte le competizioni con la maglia della Juventus, inaugura un tre contro due a campo aperto con Cristiano Ronaldo e Dybala: la Juve non arriva nemmeno alla conclusione.

E’ Rabiot il primo a impegnare Gabriel (20′), bel sinistro da fuori, respinta efficace del portiere ex Milan. Bernardeschi prova a illuminare Cristiano Ronaldo che si coordina sul secondo palo per la rovesciata al 28′, ma non gli riesce come contro il Real Madrid. Il portoghese fa le prove generali e si fionda al 29′ per il mancino dal limite: palla molto più vicina alla porta.

Leggi anche – Serie A, gol in chiaro su Rai e Mediaset: l’annuncio di Spadafora

Serie A, gli highlights di Juventus-Lecce

Il gol di Dybala contro il Lecce
Il gol di Dybala contro il Lecce

Ma alla mezz’ora Lucioni si incarta, sbaglia un controllo elementare, si fa anticipare da Bentancur e poi lo stende a campo aperto. Il risultato è il suo primo cartellino rosso in Serie A. Ma a fine primo tempo, il Lecce ha subito un solo tiro nello specchio. Solo contro il Torino (zero) ne ha incassati di meno in questo campionato nei primi tempi.

Decisivi i due clamorosi errori di Cristiano Ronaldo di tesa e di Bernardeschi che mette alto “alla Gagliardini” contro il Sassuolo.

Il Lecce resiste fino al 52′. Ci pensa Dybala, su assist di Cristiano Ronaldo: sinistro d’artista dal limite sotto l’incrocio. La Joya firma il nono gol stagionale, il suo 82mo in Serie A. Tra reti e assist, ha partecipato ad almeno un gol in tutte le ultime cinque presenze in Serie A. Non gli succedeva da gennaio 2016.

Nel secondo tempo si gioca a una porta sola. La Juve raddoppia su rigore, giusto, per fallo di Rossettini su Cristiano Ronaldo. Il portoghese calcia centrale e fa 2-0. Il Lecce diventa la ventesima squadra a cui segna in Serie A. Il Lecce si scioglie, alla festa del gol si uniscono Higuain e De Ligt, che trasforma l’assist di Douglas Costa, particolarmente brillante. Il brasiliano sfida anche Gabriel che gli toglie la gioia del 5-0.

PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI JUVENTUS-LECCE – CLICCA QUI

Leggi anche – Moviola Juventus-Lecce: espulsione Lucioni e altri episodi, l’analisi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *