Bundesliga: M’Gladbach in Champions, Werder ai playout, i verdetti

Bundesliga. Sono Lipsia e Borussia Monchengladbach le ultime qualificate alla Champions. Hoffenheim in Europa League, Werder Brema al playout. Retrocesso il Fortuna Dusseldorf

Bundesliga: M'Gladbach in Champions, Werder allo spareggio salvezza, i verdetti
Bundesliga: M’Gladbach in Champions, Werder allo spareggio salvezza, i verdetti

Borussia Monchengladbach in Champions League, Werder Brema ai playout. Questi i principali verdetti alla fine della Bundesliga, dopo l’ultima giornata di campionato che ha visto il successo del Bayern Monaco pigliatutto in casa del Wolfsburg. Il Bayern trionfa 4-0 e raggiunge i 100 gol in campionato. Con lo stesso punteggio crolla in casa il Borussia Dortmund contro l’Hoffenheim che ringrazia e va in Europa League passando dalla porta principale.

Bundesliga, la corsa Champions League

Oltre al Bayern Monaco e al Borussia Dortmund, si qualificano in Champions Lipsia e Borussia Monchengladbach. La squadra di Julian Nagelsmann passa 2-1 in casa dell’Augsburg. Werner saluta con la doppietta che lo rende il miglior marcatore della storia del club, 95 reti; di Vargas il temporaneo pareggio. ù

Il Lipsia chiude terzo, il Borussia tornerà comunque in Champions per la prima volta dal 2016-17. Il gol in apertura di Hofman indirizza la sfida contro l’Hertha Berlino che non tira mai nel primo tempo. Nel finale raddoppia Embolo, accorcia Ibisevic a tempo scaduto.

Le qualificate in Europa League

Il Bayer Leverkusen, che supera 1-0 il Mainz, è qualificato per la finale di Coppa di Germania e già sicuro di un posto in Europa grazie alla posizione in classifica. Dunque, si apre un posto in Europa League anche per la settima classificata. Nella lotta a due per l’ultimo posto in Europa, l’Hoffenheim domina a Dormund. Vince 4-0 contro il Borussia, con quattro gol di Andrej Kramaric, il primo a segnare una quaterna nella storia in casa dei gialloneri.

L’Hoffenheim, sesto, entrerà in Europa League dalla fase a gironi. Il Wolfsburg, battuto in casa dal Bayern Monaco, dovrà invece giocare i preliminari.

Leggi anche – Bundesliga, Bayern Monaco campione: Werder ko, 30esimo titolo

Bundesliga, il Werder Brema allo spareggio salvezza

Bundesliga, il Werder Brema allo spareggio salvezza
Bundesliga, il Werder Brema allo spareggio salvezza

Con la retrocessione del Paderborn già matematica a due giornate dalla fine del campionato, l’ultima giornata si riduce a una lotta a due per la salvezza tra Werder Brema e Fortuna Dusseldorf. Il Werder, che ha giocato più stagioni di tutte in Bundesliga, segna tre gol nella prima mezz’ora contro il Colonia, ovvero più reti di quante ne avesse realizzate nelle ultime 11 partite in casa. Le eti di Osako, Rashica e Fullkrug danno speranza al Werder, alla 1900ma partita in Bundesliga. Il match diventa una goleada, finisce 6-1

Il Fortuna Dusseldorf invece cade a Berlino contro l’Union che chiude 3-0. Con questi risultati, il Fortuna Dusseldorf scivola al penultimo posto e retrocede in Bundesliga 2, il Werder Brema terzultimo giocherà lo spareggio con la terza classificata del campionato di seconda divisione, ovvero una tra Heidenheim e Amburgo. I verdetti domenica 28 giugno.

Leggi anche –  Hakimi all’Inter: i retroscena sul rifiuto Bayern Monaco e City

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *