Serie A, highlights Brescia-Genoa: gol e azioni partita – Video

Serie A, i gol e le immagini di Brescia-Genoa, fondamentale scontro diretto per la salvezza. Rondinelle avanti 2-0 dopo un quarto d’ora, i rossoblù rimontano con due rigori

Serie A, highlights Brescia-Genoa: gol e azioni partita - Video
Serie A, highlights Brescia-Genoa: gol e azioni partita – Video

Due rigori salvano il Genoa, che era sotto di due gol dopo un quarto d’ora a Brescia, nel fondamentale scontro diretto per la salvezza. Lopez sceglie Mateju in difesa con Papetti e la coppia Donnarumma-Torregrossa in attacco. Nicola, senza Criscito, promuove Destro che crea la prima occasione, un diagonale appena largo al 7′.

Al 10′ Donnarumma sblocca la partita, incrocia di destro sul cross basso di Sabelli e diventa il miglior marcatore stagionale della squadra. Tre minuti dopo Semprini festeggia la prima rete in Serie A, ancora su azione avviata da Sabelli a destra; Bjarnason conclude male ma Semprini valorizza quel pallone e lo trasforma in assist.

Leggi anche – Serie A arbitri del 28 giugno: Milan-Roma affidata a Giacomelli

Serie A, gli highlights di Brescia-Genoa

Un fotogramma di Brescia-Genoa
Un fotogramma di Brescia-Genoa

Il Brescia, che ha vinto solo una delle tredici partite casalinghe prima di questa, avrebbe bisogno per amministrare il pallone della regia illuminata di Tonali che invece è un po’ troppo discontinuo. Il Genoa ha invece bisogno di un generoso rigore per rientrare in partita al 40′, concesso per lo scontro aereo tra Papetti e Romero. Trasforma lo specialista Iago Falque.

E’ proprio l’ex Torino a suonare la carica a inizio ripresa, attento Joronen. E’ il suo ultimo contributo. Si fa male, entra Pandev. Nicola avanza il baricentro del Genoa, dentro anche Schone per Soumaoro poi Sanabria per Destro. il Genoa spinge, Pandev azzarda la rovesciata ma la mira non è precisa. Il Brescia traballa e al 68′ il fallo di mano di Dessena conduce al secondo rigore del pomeriggio per il Genoa. Stavolta dal dischetto va Pinamonti, ma non cambia il risultato: due rigori, due gol, 2-2.

Il Brescia, che non batte il Genoa in Serie A dal 1947, non ha più forze per coltivare l’audacia della speranza nell’ultimo quarto d’ora. Anzi, sono i rossoblù ad andare più vicini al successo con il destro di Sarabia (82′), da applausi almeno tanto quanto la parata di Joronen.

PER VEDERE I GOL E LE AZIONI DI BRESCIA-GENOA – CLICCA QUI

Leggi anche – Serie A, gol in chiaro su Rai e Mediaset: l’annuncio di Spadafora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *