Milan, Maldini glissa su Ibrahimovic: “Situazione diversa da Donnarumma”

Nel pre-partita di Milan-Roma, la sfida più attesa della 28a giornata di Serie A, Paolo Maldini, direttore tecnico dei rossoneri, è intervenuto ai microfoni di DAZN.

Maldini Donnarumma
Paolo Maldini (Getty Images)

Il Milan, senza Ibrahimovic, è pronto a scendere in campo e affrontare la Roma a San Siro. Una sfida cruciale per entrambe le squadre, messe di fronte a un’avversaria diretta per l’Europa. Nel pre-partita dell’anticipo di questa domenica di campionato, i microfoni di DAZN hanno raggiunto l’ex capitano e attuale dirigente rossonero Paolo Maldini che si è soffermato su questioni di mercato.

Ci sono in programma incontri con la società? Per esempio per discutere il futuro di Donnarumma?

“Sul tavolo ci sono tante cose. Il Milan ha sicuramente il dovere di provare a tenerlo. Donnarumma è un simbolo e un giocatore molto importante per questa squadra, secondo il mio modesto parere anche il portiere più forte del mondo”.

Per Zlatan Ibrahimovic sarà la stessa cosa?

“Le due situazione sono completamente diverse, Ibra ha il contratto in scadenza”.

Le dichiarazioni di Maldini di fatto confermano l’imminente tentativo di rinnovare il contratto di Donnarumma, in scadenza nel 2021, mentre non si sono sbilanciate su Ibrahimovic che molto probabilmente non sarà riconfermato dalla società presente al gran completo sugli spalti di San Siro. Oltre all’ex bandiera rossonera, saranno presente in tribuna anche il ds Massara, l’ad Gazidis e il capo dell’area scouting Moncada.

Leggi anche – LIVE Milan-Roma diretta risultato tempo reale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *