Inter, Berni e il curioso record di… cartellini

Cartellini rossi a profusione senza giocare. E’ il curioso record di Tommaso Berni, terzo portiere dell’Inter. In questa stagione è stato mandato già due volte negli spogliatoi. L’ultima ieri sera nella sfida contro il Parma. Eppure, l’estremo difensore non gioca una partita con i nerazzurri da ben sei anni

Inter, Berni e il curioso record di... cartellini
Inter, Berni e il curioso record di… cartellini (Getty Images)

Sei stagioni con la maglia dell’Inter, ma senza mai giocare. Zero presenze per il terzo portiere Tommaso Berni, ormai diventato una simpatica “mascotte”. Nessuna apparizione in gara ufficiali, ma per due volte ha lasciato il segno. Non giocando, ma con un cartellino rosso. E in questa stagione che ne ha rimediati ben due, che fanno tre in totale per i portieri dell’Inter cacciati via dall’arbitro dalla panchina. La prima espulsione per il terzo portiere nel caotico finale di Inter-Cagliari nel girone d’andata: una partita finita 1-1 dove arrivò il “rosso” anche per Lautaro Martinez.

Ti potrebbe interessare anche – Inter, Sanchez e Moses possibile addio immediato: l’allarme di Marotta

Inter, il portiere Berni espulso due volte: ma non gioca da sei anni

Durante il parapiglia il terzo portiere strinse polemicamente la mano all’arbitro, che subito la ritira e poi lo caccia dal campo. Scena simile in Parma-Inter, dove Maresca di Napoli ha tirato fuori il cartellino “pesante” mentre Berni protestava con veemenza dalla panchina, mentre i padroni di casa erano ancora in vantaggio per 1-0: prima di essere, poi, rimontati. E l’Inter ha incassato pure l’espulsione del “secondo” di Handanovic, Daniele Padelli.

Leggi anche – Moviola Parma-Inter: contatto Barella-Kulusevski, proteste gialloblu | Foto

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *