Juventus, da Kulusevski a Perin: cosa succede con i giocatori in prestito

La Juventus tratta i prestiti di Kulusevski, Perin, Romero e Pellegrini in vista di domani, 30 giugno, data originale della scadenza degli accordi con Parma, Genoa e Cagliari 

Juventus, cosa accade con i giocatori in prestito (Getty Images)
Juventus, cosa accade con i giocatori in prestito (Getty Images)

Il cambiamento del calendario della stagione 2019/20, a causa del lungo lockdown per il Covid-19, ha apportato delle modifiche anche sul tema dei prestiti. La scadenza inizialmente prefissata era quella del 30 giugno, ma il prolungamento del campionato di Serie A ha ovviamente allungato il termine ultimo fino al 31 agosto.

La scelta di restare nel “nuovo” club, o quella di tornare nella squadra di appartenenza è affidata al giocatore e, ovviamente, alle due società coinvolte. Anche la Juventus deve trovare un accordo per alcuni calciatori sotto contratto, ma che attualmente militano altrove. E’ il caso di Kulusevski, acquistato a gennaio ma ancora legato al Parma, Perin e Romero al Genoa e Luca Pellegrini al Cagliari.

Potrebbe interessarti anche: Serie A arbitri del 30 giugno: Genoa-Juventus a Calvarese

Juventus, accordo in arrivo per i giocatori in prestito

Juventus, cosa succede con i calciatori prestati (Getty Images)
Juventus, cosa succede con i calciatori prestati (Getty Images)

Stando a quanto riferito anche da Goal.com, i bianconeri avrebbero avviato i contatti con la dirigenza dei club interessati per arrivare ad una fumata bianca in vista della conclusione del campionato. Kulusevski dovrebbe rimanere in Emilia e aiutare i “Crociati” nella corsa all’Europa League. Discorso simile per Perin e Romero, che quasi sicuramente vestiranno ancora la maglia rosso blu in questo finale di stagione complicato per via della lotta salvezza. Anche Pellegrini, infine, si prepara a restare nel Cagliari, con cui ha vissuto un inizio di campionato importante.

Quattro prestiti prolungati, con gli accordi definitivi che dovrebbero arrivare nelle prossime ore. Solamente tra agosto e settembre la Juventus deciderà poi come gestire almeno 3 di questi 4 giocatori. Romero, Pellegrini e Perin, infatti, non sono certi di tornare a giocare con i bianconeri e potrebbero essere ceduti definitivamente, oppure nuovamente prestati.

Leggi anche -> Calciomercato Juventus, Raiola porta un attaccante a sorpresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *