Balotelli infortunato: il ko… sulle giostre, Brescia furioso

Curioso infortunio per l’attaccante del Brescia Mario Balotelli: l’ex nazionale si fa male facendo un giro sulle montagne russe. Il Brescia è furioso per l’ennesima bravata del calciatore

Balotelli infortunato: il ko ... sulle giostre, Brescia furioso
Balotelli infortunato: il ko … sulle giostre, Brescia furioso (Getty Images)

Un bel giretto in compagnia sulle montagne russe. L’attaccante del Brescia Mario Balotelli si diverte sulle giostre con gli amici, ma alla fine si fa male: un fastidioso mal di schiena che lo ha bloccato, impedendogli di tornare ad allenarsi. E proprio per questo motivo il presidente Massimo Cellino è davvero arrabbiato. A causa di questo mal di schiena rimediato sulle giostre, il calciatore continua a non allenarsi. Non ha lavorato nemmeno una volta con il resto della squadra per via della contestazione mossa dalla sua società, che ne ha chiesto il licenziamento.

Ti potrebbe interessare anche – Brescia, dal caso Balotelli al futuro di Tonali: Cellino fa chiarezza

Balotelli fa di nuovo arrabbiare il presidente Cellino

Balotelli fa di nuovo arrabbiare il presidente Cellino
Balotelli fa di nuovo arrabbiare il presidente Cellino (Getty Images)

L’allenatore Diego Lopez, tuttavia, lo aspetta quantomeno per gli allenamenti. Impensabile vedere una sua convocazione (domani il Brescia sfiderà proprio la sua ex Inter) ma nessuno si aspettava che Super Mario sparisse in questo modo dai radar. Secondo il Corriere dello Sport, Mario Balotelli si è presentato al campo di allenamento con un forte mal di schiena, causato dalle sollecitazioni arrivate sui sediolini delle montagne russe. Un giretto alle giostre che è costato caro al calciatore, che è dovuto rientrare a casa. E intanto il presidente Massimo Cellino si sta attivando per il licenziamento del giocatore: c’è una clausola che svincola l’attaccante in modo automatico in caso di retrocessione in Serie B della squadra lombarda.

Leggi anche – Brescia-Balotelli è finita: non convocato per la Fiorentina, rottura totale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *