Allegri svincolato dalla Juve: PSG e non solo, tutte le ipotesi sul futuro

Massimiliano Allegri da oggi è libero, essendo scaduto il suo contratto che lo legava con la Juventus. Per il suo futuro si parono ora diverse strade

Massimilano Allegri (Getty Images)
Massimilano Allegri da oggi è svincolato (Getty Images)

Massimiliano Allegri non ha più alcun legame con la Juventus, ora si può dire davvero. Oggi è scaduto il contratto che lo legava ai bianconeri, squadra con cui ha condiviso diversi successi. Arrivato a Torino con il duro compito di sedersi sulla scottante panchina lasciata vacante da Antonio Conte, ha convinto tutti in poco tempo, anche i più scettici. Nel suo palmarès figurano ben 5 scudetti consecutivi conquistati con la Juventus, dopo quello di anni prima vinto con il Milan. Ora è terminato il suo anno sabbatico e in vista della nuova stagione ci sono varie ipotesi che lo vedono al ritorno su una panchina di un grande club europeo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Juventus su Haaland, una clausola fa sperare i bianconeri: il piano

Allegri, dalla Premier al PSG: tutte le ipotesi

Allegri e le ipotesi sul suo futuro (Getty Images)

Massimilaino Allegri da oggi è letteralmente svincolato, essendo formalmente scaduto il suo contratto con la Juventus. Per quanto riguarda il futuro, le ipotesi più probabili di un suo ritorno in panchina coinvolgono soprattutto squadre estere. A conti fatti, non sono tanti i club di un certo peso in cerca di allenatore, ma Allegri avrà sicuramente dei corteggiatori. Al momento la pista più calda è quella della Liga, come successore di Setién sulla panchina del Barcellona. Il rapporto tra i giocatori blaugrana e il tecnico spagnolo non è idilliaco e questo potrebbe agevolarlo. Non è da sottovalutare anche il PSG, forte della stima di Leonardo verso l’allenatore italiano. Si tratta in realtà di una stima reciproca, che potrebbe concretizzarsi con il benestare di Al-Khelaïfi. In ogni caso, tutto dipenderà dal destino in Champions League delle varie squadra, per capire se ci sarà qualche panchina che salta in vista della prossima stagione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *