Juventus, Gosens: contatti con l’Atalanta per il terzino goleador

La Juventus ha messo nel mirino Robin Gosens per risolvere i problemi sulle fasce e offrire più alternative a Maurizio Sarri: sabato sera saranno avversari in campo.

Gosens Juventus
Robin Gosens (Getty Images)

La ripresa della Serie A ha confermato la straordinaria realtà dell’Atalanta, prima nella speciale classifica post-Covid. I ragazzi di Gasperini hanno raccolto cinque vittorie di fila e possono addirittura rientrare nella lotta scudetto. Tutto passerà dal big-match di sabato sera contro la Juventus, sfida speciale anche in chiave mercato. Come riporta il Corriere di Torino i bianconeri avrebbero puntato Robin Gosens, autore di una stagione pazzesca e prossimo avversario sul campo.

La partita dello Stadium potrebbe rappresentare un’occasione per riallacciare i contatti con la Dea e chiedere informazioni sul loro esterno sinistro, seguito da tantissime altre squadre. Non può essere altrimenti per un giocatore che gioca terzino e segna a raffica come un’attaccante. Al momento sono nove i gol all’attivo, conditi da sei assist e prestazioni di assoluto livello. Un profilo che farebbe comodo a tutti, specialmente ai campioni d’Italia che negli ultimi anni ha avuto sempre problemi sulle fasce.

Ti potrebbe anche interessare – Juventus, trattativa in salita per Havertz: gli ostacoli per i bianconeri

Juventus, Gosens nel mirino: sabato sera sarà l’osservato speciale

Gosens Juventus
Gosens Atalanta (Getty Images)

La Juventus prova a fare la voce grossa anche sul mercato. I migliori talenti della Serie A sono sempre tenuti d’occhio dal club bianconero che ovviamente si è accorto dell’esplosione di Robin Gosens. Un’annata stellare a livello numerico e non solo potrebbe portare a una trattativa con l’Atalanta, al momento molto gelosa dei suoi gioielli. Davanti a un’offerta irrinunciabile però sarà difficile trattenere l’esterno tedesco che potrebbe finalmente dare il cambio ad Alex Sandro e offrire più alternative a Maurizio Sarri, quasi sempre con gli uomini contati in quella zona di campo. I rapporti tra le due società sono molto buoni e dimostrati in tempi recenti dall’operazione Kulusevski.

Leggi anche – #SarriOut, l’hashtag spopola su Twitter: tifosi della Juve scatenati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *