Inter, futuro incerto per Conte: Allegri in pole per sostituirlo

Antonio Conte non è più un intoccabile nell’Inter e, in caso di addio, potrebbe essere Massimiliano Allegri a prendere il suo posto

Allegri possibile sostituto di Conte (Getty Images)
Allegri possibile sostituto di Conte (Getty Images)

In casa Inter si respira un’aria tesa. Dalla ripresa del campionato dopo il lockdown, i nerazzurri hanno accumulato una serie di risultati deludenti, come il pareggio con Sassuolo e Verona e soprattutto la sconfitta a San Siro subita in rimonta dal Bologna. Se si considera che, prima ancora del campionato, è arrivata l’eliminazione dalla Coppa Italia e che ora la squadra è quarta, si può facilmente capire il perchè di un possibile allontanamento di Antonio Conte.

Il tecnico leccese è arrivato la scorsa estate per riportare l’Inter ai piani alti della classifica ma, dopo un inizio promettente, i risultati che si stanno susseguendo non lasciano ben sperare. L’uscita dalla Champions League ai gironi e alcune lamentele su una rosa non sufficientemente competitiva, hanno creato delle piccole crepe che potrebbero diventare ancora più consistenti alla fine della stagione.

Potrebbe interessarti anche: Allegri è carico: “Cerco un progetto ambizioso. No al Real Madrid per la Juve”

Conte-Inter, aria di rottura: Allegri pronto a sostituirlo

Conte, possibile addio dall'Inter (Getty Images)
Conte, possibile addio dall’Inter (Getty Images)

Antonio Conte è legato all’Inter fino al 2022 e percepisce uno stipendio da 11 milioni all’anno. Difficilmente i nerazzurri vorranno rinunciare così presto al proprio allenatore, ma non è da escludere che sia lo stesso ex giocatore a voler lasciare la squadra. La sua visione della rosa è diversa da quella del club e le parti dovranno trovare un punto d’incontro se vorranno collaborare ancora.

In caso di addio prematuro, secondo quanto viene riportato dal Corriere della Sera, Sky Sport e Tuttosport, il nome in pole per sostituire Conte sarebbe quello di Massimiliano Allegri. Altro tecnico con un passato in bianconero, che potrebbe decidere di sposare un progetto ambizioso dopo un anno sabbatico. L’allenatore toscano è ormai svincolato ed è da tempo nei radar del PSG e di alcuni club inglesi, ma le voci di mercato non si sono mai concretizzate. L’a.d. dell’Inter, Giuseppe Marotta, l’avrebbe inserito come primo nome nella lista in caso sia costretto a cambiare guida tecnica. La loro lunga conoscenza potrebbe favorire la trattativa. Il finale di stagione diventa quindi determinante e il percorso dei nerazzurri nel prossimo mese rivelerà importanti novità sul futuro di Antonio Conte.

Leggi anche: Allegri svincolato dalla Juve: PSG e non solo, tutte le ipotesi sul futuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *