Napoli-Milan, Gattuso rammaricato: “Creiamo tanto ma facciamo pochi gol”

Napoli-Milan: le dichiarazioni post-partita di Gennaro Gattuso, intervistato ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio per 2-2 contro la sua ex squadra.

Gattuso Napoli-Milan
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Il Milan riesce a restare imbattuto anche a Napoli, chiudendo un trittico infernale senza mai perdere. Stasera ai punti avrebbero meritato gli azzurri, avanti due volte ma sempre ripresi dai rossoneri che riescono a strappare un pareggio. Al San Paolo finisce 2-2 con un po’ di rimpianti per i padroni di casa, come spiega il tecnico Gennaro Gattuso nell’intervista post-partita concessa a Sky Sport.

Cosa pensi dei rigori fischiati in questo campionato?

“Non rispondo sul rigore. In generale le mani sono importanti per giocare a calcio, un giocatore non può restare con le mani dietro la schiena è un altro sport. Lo dicono i numeri, bisogna rivedere questa regola: quest’anno è stato il record di rigori fischiati. Ne parliamo due/tre volte l’anno con i vertici del calcio ma ancora non è cambiato nulla. Discutiamo della partita perché non voglio fare polemica”.

Che effetto ha fatto incontrare il Milan?

“E’ la prima volta che sono stato avversario del Milan, oggi ho provato tantissime emozioni contro una squadra che mi ha fatto diventare un grande calciatore e soprattutto un uomo”.

Napoli, Gattuso: “Non commento il rigore, i falli di mano sono un problema”

Gattuso Napoli
Gattuso Napoli (Getty Images)

Quali sono i maggiori rimpianti di questa partita?

“Io mi devo arrabbiare con i miei giocatori, creiamo tantissime occasioni ma non riusciamo a concretizzare. Ci sono ancora troppi errori rispetto a quanti tiri facciamo a partita. La squadra spenderà anche tanto, l’unico problema è che tante volte non riusciamo a fare gol”.

Confermi che prendete gol con troppa facilità, rispetto a quanto concedete?

“Si chiama “Hot Zone”, è quello che crei e concedi agli avversari. Oggi il milan ha tirato pochissimo, il problema è che ha tirato due volte e fatto due gol. E’ vero abbiamo subito troppi gol e ne facciamo pochi per le statistiche che produciamo”

Callejon può ancora restare al Napoli?

“E’ una domanda interessante da fare al presidente e al direttore sportivo, bisogna rispettare anche la politica della società”.

Leggi anche – Serie A, highlights Napoli-Milan: gol e sintesi partita – Video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *