Serie A, highlights Inter-Torino: gol e sintesi partita – VIDEO

A San Siro l’Inter recupera un match non partito benissimo. Apre Belotti, rispondono Young, Godin e Lautaro. Conte batte Longo 3-1.

Inter-Torino, la sintesi del match (Getty Images)
Inter-Torino, la sintesi del match (Getty Images)

A San Siro va in scena la sfida tra Inter e Torino. Nerazzurri a caccia di punti per cercare di riagguantare momentaneamente il secondo posto ai danni di Atalanta e Lazio. Granata che, invece, cercheranno di evitare rischi per allontanare ulteriormente la zona retrocessione. Nel primo tempo i nerazzurri orchestrano azioni pericolose e il Torino tiene botta, in evidenza Godin e Brozovic che riescono ad impensierire più volte Sirigu, prima di testa e poi su azione con tiro deviato in corner. A proposito di corner, nonostante gli sforzi profusi dal punto di vista offensivo, la squadra di Conte si ritrova sotto di un gol proprio a causa di un’uscita sbagliata da parte di Handanovic sotto porta sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Belotti in agguato e al 17′ porta in vantaggio i granata approfittando della disattenzione del portiere fra i pali. L’Inter reagisce prima al 24′ con una punizione di Sanchez dove De Vrij prova la deviazione e poi al 31′ con Lautaro che cerca di capitalizzare un disimpegno sbagliato del Toro su Gagliardini. Sirigu pronto fra i pali. Il primo tempo si chiude con i nerazzurri costretti ad inseguire e i granata avanti di una rete che hanno saputo arginare ogni possibile pericolo.

Leggi anche – Manchester City, Koulibaly ora è possibile: la sentenza cambia il mercato

Inter-Torino: i momenti salienti del match

Inter-Torino, gli highlights della gara (Getty Images)
Inter-Torino, gli highlights della gara (Getty Images)

Nel secondo tempo cambia tutto, il Toro si presenta con il baricentro leggermente più alto e l’Inter ne approfitta prima con Ashley Young che, sapientemente imbeccato da Lautaro, fa 1-1 al 48′. La sferzata al match, invece, la dà Godin che al 54′ ribalta la gara: 2-1 a San Siro. Il tris interista arriva con Lautaro: l’argentino torna a segnare e garantisce il 3-1 alla squadra di Conte su deviazione determinante di Nkoulou. Al 60′ la partita cambia radicalmente con l’Inter ritrovata e i granata nel baratro, ma al 64′ Belotti prova a dare la sveglia ma la sua conclusione si stampa sulla traversa. L’occasione per il 4-1, però, arriva ad un quarto d’ora dalla fine sui piedi di Candreva che spedisce la sfera di poco al lato – facendo la barba al palo con Sirigu fuori causa – dopo un buon break di Sanchez. Sussulto granata con Singo in concomitanza con Millico che, nelle battute finali di gara, prova una gran botta dal limite dell’area che però finisce fuori molto vicina al palo destro. Ultimi minuti di gioco che vedono l’Inter giocare in scioltezza, il portiere del Toro impegnato in un paio d’occasioni sull’accoppiata insidiosa offensivamente Gagliardini-Eriksen.

L’estremo difensore è bravo ad evitare che il passivo diventi più umiliante. Granata, poi, con la forza della disperazione tentano una conclusione sugli sviluppi di una punizione con Nkoulou che prova la deviazione, ma la palla termina fuori al 90esimo. L’extra-time di tre minuti si rivela essere assolutamente pleonastico. La gara termina 3-1 in favore della squadra di Conte che, in attesa degli impegni di Atalanta e Lazio, torna al secondo posto in concomitanza con i biancocelesti.

Per vedere gli highlights di Inter-Torino – CLICCA QUI

Leggi anche – Roma, Pellegrini tentato dal PSG: i parigini pagano la clausola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *