Serie B: il Crotone batte il Pordenone, poker Salernitana, spera il Trapani

Serie B, la Salernitana schianta il Cittadella 4-1 e scavalca l’Empoli. Il Crotone vince il big match contro il Pordenone, il Trapani batte il Benevento già promosso

Serie B: il Crotone batte il Pordenone, poker Salernitana, spera il Trapani
Serie B: il Crotone batte il Pordenone, poker Salernitana, spera il Trapani

Va al Crotone il big match della 34ma giornata di Serie B. L’1-0 sul Pordenone, che rinforza il secondo posto dei calabresi, lo firma Simy. Il suo 18mo gol in stagione completa un primo tempo in cui gli ospiti giocano meglio, e basta al Crotone per infilare il decimo risultato utile di fila (7 vittorie e 3 pareggi). E’ la 30ma rete nelle ultime 15 partite allo Scida.

Si tiene in scia lo Spezia, che si impone 1-0 in casa del Livorno già retrocesso: segna Mastinu su punizione, conclusione anche leggermente deviata. Si salva a un quarto d’ora dalla fine il Frosinone, che va due volte in svantaggio ma strappa il 2-2 allo Stirpe contro la Juve Stabia. Mallamo e il solito Forte illudono la squadra di Caserta, per i ciociari segnano Brighenti e Dionisi su rigore. E’ il primo pareggio negli scontri diretti dalla stagione 1995-96.

Crolla invece il Cittadella, sconfitto 4-1 dalla Salernitana che ritorna in zona playoff al settimo posto. La squadra di Ventura si conferma praticamente imbattibile in casa: non perde all’Arechi da 15 partite, dallo 0-2 contro il Benevento dello scorso 15 settembre scorso. Il gol di Gondo e la spettacolare rovesciata di Lombardi aprono il successo dei campani nel primo tempo. Al 38′ accorcia Gargiulo, che di testa da calcio d’angolo si regala il primo gol in B. Nella ripresa dilaga la Salernitana. Lombardi completa la rimonta con il tap-in dopo il rigore sbagliato da Cicerelli, Kiyine fa 4-1. Gioia anche per Micai che para il rigore di Diaw.

Leggi anche – Benevento, ESCLUSIVO Baroni: “Vigorito il segreto. La mia promozione fu inaspettata”

Serie B, il poker della Salernitana e la vittoria del Trapani

Serie B, il poker della Salernitana e la vittoria del Trapani
Serie B, il poker della Salernitana e la vittoria del Trapani

La Salernitana scavalca l’Empoli, sconfitto 1-0 ad Ascoli: un gran gol di Eramo vale ai bianconeri la terza vittoria di fila. Dionigi rovina il compleanno a Marino, tecnico dei toscani.

Sale a quota 43 punti la Cremonese, che completa la prima vittoria interna della sua storia contro il Chievo grazie al gol di Mogos al 90′.

In coda, Zappa evita una pesante sconfitta al Pescara a Venezia, dopo il vantaggio di Firenze. La squadra di Sottil resta a tre punti dalla Juve Stabia, quartultima. Le due squadre finiscono in dieci, espulsi Galano e Caligara.

Continua a sperare il Trapani che supera 2-0 il Benevento già promosso in Serie A. I siciliani salgono al diciottesimo posto, grazie alle reti firmate da Pagliarulo e Coulibaly. Trapani in striscia positiva da 10 giornate, dallo 0-5 di Cremona del 16 febbraio scorso. Beffa nel finale invece per il Pisa contro l’Entella: vantaggio di Vido e pareggio di Pellizzer, finisce 1-1.

Leggi anche –  Mandzukic, il Benevento ci prova: contatti in corso, l’ex Juve “tentato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *