Inter, per Sensi il futuro è già scritto: la mossa dei nerazzurri

L’Inter ha intenzione di acquistare Sensi a titolo definitivo. Prima, però, l’obiettivo è quello di averlo in campo il prima possibile. L’infortunio alla coscia destra lo terrà probabilmente fuori per le prossime partite 

Sensi, il futuro sarà ancora all'Inter
Sensi, il futuro sarà ancora all’Inter (Getty Images)

Il futuro di Stefano Sensi potrebbe essere legato ancora all’Inter. Il calciatore classe ’95 è in prestito dal Sassuolo, con un riscatto fissato a 20 milioni di euro. I recenti problemi fisici hanno fatto circolare molte voci circa un suo futuro lontano da Milano, ma da viale della Liberazione non ci sono dubbi. Marotta vuole riscattarlo, considerato una pedina importante nel centrocampo di Antonio Conte. Attualmente infortunato, il tecnico leccese spera di averlo a disposizione quanto prima, ma c’è l’intenzione di non correre alcun rischio dopo il suo infortunio alla coscia destra. Il suo futuro, tuttavia, non è in discussione: l’Inter pagherà i 20 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Cristiano Ronaldo o Messi, Bruno Fernandes non ha dubbi

Inter, Sensi mette nel mirino l’Europa League

Sensi pronto al ritorno in campo
Sensi pronto al ritorno in campo (Getty Images)

L’Inter si prepara al tour de force finale e deve fare i conti con le notizie dall’infermeria. Stefano Sensi è attualmente fuori per infortunio, e il piano dei nerazzurri è quello di recuperarlo in vista dell’Europa League. Lo staff della Beneamata vuole metterlo a disposizione di Antonio Conte solo quando la forma del giocatore sarà più che sicura, per evitare rischi di eventuali ricadute. Il futuro a Milano tuttavia rimane una cosa certa, con Marotta che è intenzionato a versare nelle casse del Sassuolo i 20 milioni di euro richiesti dal club neroverde. Il centrocampista azzurro freme dal ritorno in campo e i nerazzurri puntano su di lui anche per la prossima stagione.

LEGGI ANCHE >>> Bundesliga, mancano i soldi: il Borussia Dortmund chiede aiuti allo Stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *