Xavi positivo al Covid-19: l’annuncio dello spagnolo sui social

Xavi Hernandez, allenatore dell’Al-Sadd, ha annunciato di aver contratto il coronavirus. L’annuncio sui social. La squadra temporaneamente affidata a David Prats

Xavi positivo al Covid-19: l'annuncio dello spagnolo sui social
Xavi positivo al Covid-19: l’annuncio dello spagnolo sui social

Xavi Hernandez, ex centrocampista del Barcellona e oggi allenatore dell’Al-Sadd, ha contratto il coronavirus. L’ha annunciato lo stesso tecnico, considerato tra i papabili per guidare i blaugrana in un prossimo futuro, alla vigilia della sfida di campionato contro l’Al-Khor.

L’Al-Sadd, squadra campione in carica del Qatar, sarà temporaneamente affidata all’allenatore della squadra riserve, il direttore tecnico del club David Prats. Xavi, campione del mondo con la Spagna nel 2010, ha precisato su Twitter di sentirsi comunque bene. In ogni caso, non potrà esserci a guidare la squadra per questa sfida.

Leggi anche – Caos Barcellona: Xavi rinnova con l’Al Sadd, Setien a rischio. E su Guardiola…

Xavi in quarantena, le condizioni

Xavi in quarantena, le condizioni
Xavi in quarantena, le condizioni

Il controllo, ha spiegato, è stato effettuato qualche giorno fa in base ai protocolli della lega qatariota. Dunque, Xavi sarà in isolamento finché i tamponi non daranno esito negativo. L’ex centrocampista si è detto impaziente di tornare a lavorare con la squadra, di riprendere la routine quotidiana. Ma la salute viene prima di tutto, e per ora dovrà restare in quarantena. Limitandosi dunque a osservare i suoi giocatori con Prats in panchina.

L’Al-Sadd, nuova squadra di Santi Cazorla, ha pochissime chances di mantenere il titolo in Qatar. Quando mancano cinque giornate alla fine del campionato, infatti, è terza in classifica dietro alle rivali Al-Duhail et Al-Rayyan. La lotta per la vittoria in campionato dovrebbe ormai essere riservato a queste due formazioni.

Leggi anche – Barcellona-Napoli, paura per il Covid-19: il piano B della UEFA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *