Serie A, highlights SPAL-Fiorentina: gol e sintesi partita – VIDEO

Serie A, finisce con un successo il campionato della Fiorentina che vince 3-1 sul campo della SPAL nella 38a giornata. Dopo i gol di Duncan e D’Alessandro nel primo tempo, arrivano quelli di Kouamè e Pulgar a fine partita.

Spal Fiorentina Highlights
SPAL-Fiorentina (Getty Images)

L’ultima domenica di Serie A si apre con la sfida tra SPAL e Fiorentina terminata sul risultato di 1-3. Una partita senza punti in palio, considerando la situazione in classifica delle due squadre, che si conclude con un successo viola. Il primo tempo finisce in parità con il vantaggio di Duncan e la rete di D’Alessandro che ristabilisce l’equilibrio. Poi nella ripresa la squadra di Iachini torna avanti all’ultimo minuto con il neo-entrato Kouamè e consolida i tre punti con il tris dal dischetto di Pulgar. I padroni di casa perdono ancora e chiudono all’ultimo posto un’annata da dimenticare con annessa retrocessione. Alla fine Chiesa e compagni, con la salvezza già in tasca, finiscono a quota 49 punti in classifica, migliorando la posizione dell’anno scorso ma restando ancora lontani dall’obiettivo Europa.

SPAL-Fiorentina, le azioni salienti del match: i viola vincono nel finale

Serie A
Venuti Fiorentina (Getty Images)

Sotto il sole del Paolo Mazza, la Fiorentina prende subito in mano le operazioni e inizia a puntare la porta avversaria. Al 7′ Chiesa costruisce la prima palla gol, impegnando Thiam con un sinistro basso e angolato. Sulla respinta arriva Vlahovic che non trova la porta da pochi passi. Al 10′ ci prova anche Agudelo dal limite dell’area, ma il pallone si alza troppo sopra la traversa. I ritmi di gioco non sono altissimi e anche la SPAL spaventa la difesa viola con un gran tiro di Fares che prende in pieno la traversa. Davvero sfortunato il terzino di casa, fermato a pochi centimetri dal gol. Dopo un momento di calma da entrambe le parti, il finale di primo tempo regala prima il vantaggio degli ospiti che passano al 30′ con il mancino preciso di Duncan servito da Chiesa. Poi al 39′ arriva a sorpresa il pareggio dei biancocelesti con la conclusione volante di D’Alessandro sul cross perfetto di Valoti. Dopo due minuti l’ex Tomovic sfiora l’incredibile ribaltone, ma la sua deviazione in area viene parata da Terracciano. All’intervallo il punteggio è 1-1.

Per vedere gli highlights di SPAL-Fiorentina – CLICCA QUI

Nel secondo tempo la Fiorentina spinge sull’acceleratore alla ricerca del nuovo vantaggio ma, nonostante l’altissimo numero di occasioni, non riesce a segnare. Ci provano quasi tutti, il pallone però non entra per poca cattiveria e scarsa precisione davanti alla porta. La SPAL si conferma inferiore a livello tecnico e prova quantomeno a difendere il pareggio. Come nella prima frazione i più pericolosi sono gli attaccanti Chiesa e Vlahovic, quest’ultimo però spreca un paio di buone chance e viene sostituito da Kouamè. E’ il cambio che decide la partita perché, quando la partita si avvia alla conclusione, l’ex attaccante del Genoa segna il 2-1 a un minuto dalla fine. Da calcio d’angolo stacca di testa e batte Thiam sul primo palo. Nel recupero c’è spazio anche per il 3-1 di Pulgar, che non sbaglia il calcio di rigore conquistato da Chiesa.

Leggi anche – Calciomercato Milan, obiettivo Chiesa: due big in cambio alla Fiorentina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *