Ajax, 13 positivi al Coronavirus: riserbo su identità dei contagiati

Il Coronavirus continua ad essere una costante anche nel mondo del calcio, l’Ajax ha rivelato di aver avuto 13 persone in squadra positive al COVID-19. Sebbene si trattasse di persone asintomatiche, sono stati tenuti alti i livelli di guardia. Attualmente fra i Lancieri non si registra alcun positivo. Massimo riserbo sull’identità delle persone coinvolte.

Coronavirus, l’Ajax ha fatto sapere che ci sono stati 13 elementi positivi al COVID-19 in squadra. I membri del club coinvolti, tutti asintomatici, hanno avuto i primi riscontri in merito a giugno durante gli esami di rito. I test attuali invece mostrano come, al momento, non vi sia alcun positivo all’interno del club. Ad ogni modo continua ad esserci massima riservatezza sulla questione.

Leggi anche – De Rossi al Bologna, Sabatini lo vuole: la proposta dei rossoblu

Ajax, 13 elementi positivi al Covid-19: Mel Brinkhuis fa chiarezza

Ajax, alcuni membri della squadra positivi al Coronavirus (Getty Images)
Ajax, alcuni membri della squadra positivi al Coronavirus (Getty Images)

Il responsabile della comunicazione dei Lancieri, Mel Brinkhuis, ha reso noto al De Teleegraf che non verrà rivelata l’identità delle persone precedentemente positive al Coronavirus e che, ad oggi, il gruppo squadra è al completo escludendo l’infortunato Onana.

Leggi anche – PSG, Verratti infortunato: polpaccio ko, Atalanta in dubbio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *