PSG, Verratti infortunato: polpaccio ko, Atalanta in dubbio

Marco Verratti è infortunato è rischia di saltare il match del 12 agosto con l’Atalanta. Il nazionale italiano ha un problema al polpaccio. Altra tegola per il tecnico dei parigini Thomas Tuchel.

Brutte notizie per l’allenatore del Paris Saint Germain, Thomas Tuchel. Nei quarti di finale di Champions League contro l’Atalanta a Lisbona, oltre a dover fare a meno dell’infortunato Kylian Mbappè non potrà contare sull’aiuto di Marco Verratti. Il numero sei parigino ieri si è infortunato durante uno scontro in allenamento con un suo compagno.

Gli esami effettuati questa mattina hanno evidenziato un problema al polpaccio. Le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni. E’ a rischio, quindi, la sua presenza contro i neroazzurri di Gian Piero Gasperini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Calciomercato Inter: possibile ritorno in attacco, un colpo .. da Champions

Il Psg, nel frattempo, spera di recuperare Mbappè

Marco Verratti, il numero sei del Paris Saint Germain si è infortunato ieri in allenamento. A rischio la sua presenza in Champions League il 12 agosto contro l'Atalanta (Getty Images)
Marco Verratti, il numero sei del Paris Saint Germain si è infortunato ieri in allenamento. A rischio la sua presenza in Champions League il 12 agosto contro l’Atalanta (Getty Images)

Se il centrocampista ex Pescara non dovesse recuperare in tempo per il match contro l’Atalanta, Tuchel al suo posto dovrebbe far giocare Leandro Paredes. Intanto si spera nel recupero lampo dell’asso francese Mbappè.

Il giovane attaccante sta continuando a seguire il suo programma di recupero, anche se i tempi per un suo rientro si fanno sempre più stretti. Il suo allenatore, pochi giorni fa, ha detto: “Si sta curando da solo e ogni ora che passa può essere importante. Ho ancora una speranza, anche se molto debole per il momento“. Al suo posto, se non dovesse recuperare in tempo, dovrebbe essere schierata la coppia d’attacco Neymar e Icardi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Inter, beffa Chong. Vicino alla Bundesliga

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *