Dybala non si tocca. I fan della Juve si mobilitano in rete

I tifosi della Juventus si mobilitano sui social per sottolineare l’attaccamento a Paulo Dybala dopo le indiscrezioni di questi giorni su una sua possibile cessioni

E siamo ancora qua, avrebbe cantato Vasco Rossi. L’estate scorsa, Paulo Dybala sembrava con le valigie in mano pronto a salutare Torino e la Juventus. Poi è rimasto, ed è diventato uno dei pochi bianconeri convinti del progetto-Sarri e capace di interpretare la visione del tecnico toscano.

Sarri l’ha rimesso vicino alla porta, al centro della scena. La Joya ha risposto al meglio, da fuoriclasse che insieme a un Cristiano Ronaldo da oltre trenta gol pur in una stagione di mugugni ha festeggiato lo scudetto, il nono di fila per i bianconeri.

La fine dell’esperienza di Sarri, certificata dall’eliminazione in Champions League contro il Lione, e il conseguente annuncio di Andrea Pirlo come nuovo allenatore hanno avviato un cerchio di voci, indiscrezioni, suggestioni di arrivi e partenze. L’entourage di Cristiano Ronaldo ha smentito l’esistenza di trattative in uscite dopo il suo biografo Guillem Balagué ha parlato alla BBC di un mandato al procuratore Jorge Mendes di trovargli un’altra squadra.

Insieme al portoghese, anche Paulo Dybala è al centro dell’attenzione. Ma i tifosi della Juve da almeno due giorni stanno riempiendo Twitter e i social di messaggi con unico hashtag dominante, #Dybalanonsitocca.

Leggi anche – Calciomercato Juventus, Dybala ad un bivio: rinnovo o cessione. I dettagli

Dybala, la rivolta social dei tifosi della Juventus

Dybala non si tocca. I fan della Juve si mobilitano in rete

 

Dybala deve restare, è questo il messaggio unico e forte dei tifosi, che già un’estate fa si erano mobilitati perché la società non vendesse uno dei simboli di quest’era. L’argentino, secondo Tuttosport, ha di fronte diverse possibilità. I tifosi vorrebbero che si legasse alla Juventus, magari fino a fine carriera. Resterebbero però in piedi le piste Manchester City e Real Madrid. La cessione, questa una delle opzioni, darebbe alla dirigenza il capitale per tentare l’approccio a due “evergreen” dei sogni di calciomercato delle ultime stagioni bianconere, Paul Pogba o Isco.

Leggi anche – Dybala, possibile addio alla Juventus: rinnovo o plusvalenza, la situazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *