Calciomercato Juventus, Dybala ad un bivio: rinnovo o cessione. I dettagli

Paulo Dybala valuta il suo futuro alla Juventus. Due le ipotesi per l’attaccante argentino: rinnovo immediato o cessione all’estero 

La permanenza di Paulo Dybala nella Juventus non è così scontata. Nonostante l’argentino sia stato scelto come MVP della stagione di Serie A, anche grazie a reti pesanti nella corsa allo Scudetto, il rinnovo stenta ad arrivare. La sua convivenza tattica in campo con Cristiano Ronaldo è stato un problema importante per Massimiliano Allegri, mentre Maurizio Sarri ha tentato proprio di sfruttare la presenza di entrambi sul terreno di gioco, con buoni risultati. Il neo allenatore Andrea Pirlo, dovrà continuare sulla falsariga del suo predecessore, ma i due stili diversi per organizzazione della rosa potrebbero complicare i piani bianconeri.

I 17 gol e 14 assist dell’ultima stagione con la Vecchia Signora hanno reso la “Joya” un trascinatore assoluto, ma i malumori in casa juventina dopo l’uscita prematura dalla Champions League non sono così semplici da placare. Dybala potrebbe persino finire sul mercato, come riportato questa mattina da Tuttosport, un’ipotesi da non escludere anche per via del bilancio negativo dei bianconeri.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Juventus, scambio Dybala-Isco: la verità sulla trattativa

Dybala, rinnovo o partenza: gli scenari in casa Juventus

Dybala, ipotesi cessione (Getty Images)
Dybala, ipotesi cessione (Getty Images)

La Juventus vorrebbe rinnovare il proprio numero 10, almeno fino al 2025, ma riuscirci non è così semplice. Lo scorso anno l’argentino era sul mercato e solamente un suo rifiuto al Manchester United e al Tottenham ha cancellato ogni possibilità di un trasferimento che sembrava ormai concluso. Con un nuovo progetto tutto da valutare, è possibile che Dybala torni non indispensabile.

Se il 26enne dovesse lasciare realmente i bianconeri, si prospettano due scenari differenti. Il primo, sempre secondo Tuttosport, porterebbe all’acquisto di Paul Pogba con i soldi di un’offerta di Real Madrid o Manchester City.  Il centrocampista dello United è da tempo un obiettivo della Vecchia Signora, che sfrutterebbe l’arrivo in panchina di un suo ex compagno come Pirlo per riportarlo a Torino. Nel secondo caso, invece, si potrebbe trattare uno scambio con i Blancos, dove Isco verrebbe coinvolto. Restano numerosi dubbi, che solo nelle prossime settimane potranno essere sciolti.

Leggi anche -> Calciomercato Juventus, Dzeko: trattativa partita con la Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *