Calciomercato Juventus, Douglas Costa: pressing Man United

Il calciomercato Juventus è già attivo, anche per le cessioni. Tra i nomi sulla lista dei partenti ci sarebbe Douglas Costa, non ritenuto indispensabile da Andrea Pirlo.

In attesa di poter definire ulteriori acquisti oltre a quelli di Arthur e Kulusevski, in casa Juventus si lavora anche alle cessioni. Ufficializzata la partenza di Matuidi, un altro nome eccellente potrebbe presto lasciare Torino: si tratta di Douglas Costa, che potrebbe lasciare il bianconero per una nuova avventura in Premier League. Nel corso della sua esperienza nella formazione campione d’Italia il giocatore è stato spesso fondamentale, anche grazie alle sue incursioni in fase offensiva, ma non è spesso riuscito a trovare la continuità a causa dei numerosi infortuni.

Al brasiliano si sarebbe interessato il Manchester United, che cerca un elemento da inserire in rosa proprio in quel ruolo dopo avere mancato l’acquisto di Jadon Sancho. Al momento il suo contratto che lo lega alla Vecchia Signora è in scadenza nel 2022, puntare su di lui in questo momento sarebbe quindi l’ideale per poter monetizzare in vista di eventuali altri colpi di mercato da realizzare.

Douglas Costa, ci prova il Manchester City (Getty Images)
Douglas Costa (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Benevento, Rugani nel mirino: avviati contatti con la Juventus

Douglas Costa può partire – L’interesse del Manchester United

Andrea Pirlo non sembra considerare Douglas Costa tra gli imprescindibili: il brasiliano ha 29 anni, pensare a una sua cessione ora potrebbe essere l’ideale per sostituirlo con un elemento più giovane e magari duttile. Sulla base delle stime di bilancio, il giocatore pesa 21 milioni di euro, ma Paratici vorrebbe ricavare dal suo cartellino almeno 30 milioni.

Non ci sarebbe nemmeno la necessità di pensare a un sostituto. Le idee tattiche su cui starebbe lavorando Andrea Pirlo renderebbero infatti Dejan Kulusevski perfetto non solo a centrocampo, ma anche per i suoi inserimenti nella manovra offensiva, che potrebbe diventare così ancora più imprevedibile.

Leggi anche – Juventus, Pirlo chiama Cristiano Ronaldo: patto per il futuro in bianconero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *